Giovedì, 13 Maggio 2021
Eventi

Al Tunnel Borbonico “Stop the war”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

In programma, sabato 1 giugno (ore 19:30 e 21:00) al Tunnel con ingresso in via Morelli.

Sabato 1 giugno 2013, l'affascinante location del Tunnel Borbonico si trasforma in palcoscenico: riflettori accesi per Stop The War, un emozionante esibizione musicale nelle grotte di tufo giallo con le canzoni più popolari del panorama internazionale scritte contro la guerra e la violenza. Attraverso il percorso sotterraneo scavato da Enrico Alvino per Ferdinando II nel 1853 e riportato alla luce dall'Associazione Borbonica Sotterranea, con due turni alle ore 19:30 e 21:00, si svolgerà questo caratteristico concerto che prevede, inoltre, una breve visita guidata nei suggestivi luoghi del Tunnel Borbonico, utilizzati come rifugio antiaereo durante la Seconda Guerra Mondiale e, successivamente, come deposito giudiziario nel periodo post-bellico.

L'appuntamento è presso l'ingresso in via Domenico Morelli (c/o parcheggio Morelli), prenotazione obbligatoria ai numeri 0817645808 o 3662484151, costo biglietto € 15,00 a persona.

La ricerca musicale per il programma "Stop_The_War", realizzata con Susanna Canessa, chitarra e voce, e la cantante Monica Doglione, presenta un repertorio dedicato a canzoni non solo contro la guerra ma contro ogni forma di violenza, appartenenti alla produzione musicale di varie parti del mondo. Fra esse spiccano brani tratti dal repertorio di figure carismatiche della musica come la cantante/attivista Joan Baez, Bob Dylan, Steve Earle e Violeta Parra, che rievocavano spesso le ingiustizie patite dai più deboli, come la celebre Dona dona, nata come melodia tradizionale yiddish, o il celeberrimo Here's to you di Baez-Morricone, incentrato sulla tragica vicenda dei due anarchici italo-americani Sacco e Vanzetti. Inframmezzata a questo intenso percorso, trova posto la voce recitante di Annie Pempinello che "guida" in apertura i brani in lingua straniera e ne chiarisce brevemente il contenuto, in modo da coinvolgere attivamente la partecipazione del pubblico.

A completare la serata, nella cornice davvero unica del sottosuolo partenopeo sarà offerta una degustazione di vini delle Cantine Della Valle-Jappellj.

Ufficio Stampa Associazione Culturale Borbonica Sotterranea

Annacarla Tredici

annacarlatredici@gmail.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Tunnel Borbonico “Stop the war”

NapoliToday è in caricamento