Al Teatro Orazio "Premiata Pasticceria Bellavista"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Parte la rassegna "Sipario Emergente", ideata e curata da Eduardo Paola. Principale obiettivo della rassegna è quello di dare spazio a tutte quelle compagnie che sono ad un passo dal teatro professionistico e che da anni operano nel settore mossi soprattutto dal grande amore per il teatro. Sono state selezionate per la rassegna "Sipario Emergente" 7 compagnie, che si esibiranno tra dicembre e maggio. A conclusione delle 7 rappresentazioni previste, sarà allestita una serata di premiazione dove verranno assegnati 4 riconoscimenti: miglior attore, miglior attrice, miglior spettacolo e miglior regia. I premi saranno assegnati da una giuria competente che assisterà alla prima di ogni spettacolo. Primo appuntamento con "Sipario Emergente" è con la compagnia "Luna Nova" con lo spettacolo "Premiata pasticceria Bellavista" di Vincenzo Salemme. La storia racconta di due fratelli, Ermanno e Giuditta Bellavista, gestori della pasticceria di proprietà della vecchia madre malata, la signora Assunta. A causa di una grave forma di diabete Ermanno è costretto a subire un trapianto di cornee. Il suo donatore, Carmine, creduto morto al momento dell'operazione, in realtà è vivo e un giorno si presenta insieme ai due amici Memoria e Gelsomina, clochard come lui, davanti alla pasticceria per reclamare quanto gli è stato ingiustamente tolto. Da questo momento in poi la situazione precipita. I tre vagabondi si insediano nel negozio dei Bellavista. Romina, amante di Ermanno, e Giuditta, fidanzata con il pasticciere Aldo, scoprono di essere incinte. Assunta, sofferente di diabete, manifesta l'intenzione di diseredare i figli e finisce così nel mirino di quest'ultimi. Protagonisti sono Antonio Perfetto, Pina Di Costanzo, Enzo Morazio, Enza Vitale, Raffaella Esposito, Elio Russo, Sistilia Medici, Angelo Germoglio, Antonio Pignalosa, Italia Russo. La regia è firmata da Tina Bianco e Angelo Germoglio.

Torna su
NapoliToday è in caricamento