Andrea Tartaglia e i suoi Tartaglia Aneuro presenta l'album “Per errore”

Andrea Trataglia, cantautore cresciuto a casa Kestè, sceglie di presentare in anteprima assoluta il primo e attesissimo disco del suo gruppo Tartaglia Aneuro “PER ERRORE” a Largo san Giovanni Maggiore venerdì 22 aprile alle 21.00, in occasione della “Festa dei Fiori e dei Colori” promossa dal Comune di Napoli e realizzata grazie al "Carusiello" nato dal contributo di associazioni, cittadini e commercianti. E’ il lancio di una nuova star napoletana. 

La “Festa di fiori e di colori", giornata sociale-musicale organizzata dai napoletani per i napoletani per colorare, profumare e abbellire l’area del Decumano del Mare dalle 17.00 prevede la semina dei fiori, live painting e il soundcheck. Alle 21.00  inizio del concerto anteprima assoluta del primo disco di Tartaglia Aneuro "PER ERRORE" che uscirà il 29 aprile nei negozi e negli store digitali. Stop rigoroso alle 00:30. Insieme a Tartaglia Aneuro suoneranno Daniele Sepe, Alessio Sollo, Maurizio Capone, Roberto Colella de la Maschera, e tanti alti amici che Tartaglia ha conosciuto in questi anni di crescita artistica e professionale. Inoltre saliranno sul palco i Travel Gum, Jennifer Blossom, mentre il gruppo samba Quebradeiraandrà scorrazzando per il Decumano del Mare portando allegria e musica. L'evento, promosso dal Comune di Napoli, che allestirà il palco, è stato finanziato dal basso da commercianti, residenti, associazioni ed utenti grazie al “Carusiello”, ideato dalle associazioni Artèteka e Terra Nova, cui hanno già aderito una ventina di realtà che si offrono come punto di raccolta fondi e divulgazione delle attività socio-ambientali e culturali del Decumano del Mare. Dopo aver chiuso e pulito la piazza e allontanato il punto di spaccio illuminando e aggredendo la presenza illegale con l’arte, si torna a realizzare eventi da Largo San Giovanni al Decumano del Mare, grazie al nuovo strumento di auto finanziamento a cui possono accedere tutti. 

Andrea Tartaglia, classe 1987, presenta il primo disco del suo gruppo Tartaglia Aneuro “PER ERRORE”, un disco maturo di un artista che è figlio della strada e di piazza San Giovanni Pignatelli, musicalmente cresciuto nelle jam session del Kestè e sostenitore della rivalutazione del Decumano del mare. Tartaglia ha all’attivo collaborazioni con grandi artisti ed ha partecipato al disco Capitan Capitone di Daniele Sepe con vari brani tra cui le Range Fellon’ che sta spopolando in rete: è primo nella classifica Spotify dei brani virali in Italia e ha fatto 20.000 visualizzazioni su youtube in 7 giorni (https://www.youtube.com/watch?v=91WcaPqitAY).

Il disco "PER ERRORE" completamente inedito sarà presentato in anteprima assoluta venerdì 22 aprile uscirà il 29 aprile nei negozi e negli store digitali. Tra sonorità world, ritmi moderni, cantautorato, rap, grida e melodia, non manca di ironia, gioco, emotività. Nel disco è presente il viaggio fisico e spirituale, la dura critica alla società che si è allontanata dalla natura, dall’ascolto e schiava di chi vende limiti e paure come “realtá”. Credits: Andrea Tartaglia testi,voce,chitarra classica; Salvio la Rocca percussioni; Mattia Cusano, basso; Paolo Cotrone chitarra elettrica e acustica,shamisen; Federico Palomba batteria. Hanno partecipato al disco con la loro passione e creatività Daniele Sepe, Marcello Coleman, dj Uncino, Kaledo, Oscar Montalbano, Pietro Festa.

Dice Andrea Tartaglia della sua prima “fatica discografica”: "Il nostro è un artigianato artistico lontano dalle logiche della produzione in serie e di una musica più vicina a una  torta della nonna che ai panini di Mac Donald. Questo disco è cresciuto con noi che “per errore” ci siamo incontrati e conosciuti. Abbiamo imparato a suonare, a conoscerci, a sbagliare, a capire quali logiche ci appartenessero di più. Così abbiamo deciso di auto produrci e restare liberi da qualsiasi vincolo, seguendo solo la nostra passione e amore per la musica e per la libertà. Questo disco è nato in strada, nei luoghi che amiamo e grazie ai tanti incontri che in questi 4 lunghi anni di gestazione ci hanno fatto crescere umanamente e professionalmente". 

Cosa è il “Carusiello”: Le associazioni Artèteka e l’associazione Terra Nova lavorano da tempo per realizzare un progetto: migliorare la qualità di vita nell’area “a Sud del Decumano Maggiore”. Dalla collaborazione tra associazioni, commercianti, residenti ed utenti è nato un SALVADANAIO pubblico, il “CARUSIELLO”, che potrà essere arricchito da chiunque desideri essere parte di tale progettualità. La gestione del Carusiello è affidata alla “riunione”, momento in cui tutti i soci attivisti decidono in che modo investire le somme raccolte dal Carusiello. Il primo obiettivo che si sono prefissi con i fondi ricavati è di risolvere un problema che mortifica e rende invivibile certe aree: pulire i vicoli e le scale che diventano urinatoi pubblici e arginare il degrado dovuto allo scarso senso civico di chi vive, lavora e si diverte al Decumano del Mare e aree limitrofe. Hanno dunque organizzato un servizio di pulizia, lavaggio e raccolta vetro quotidiano e dal 20 aprile prenderà il via il lavaggio. Il 22 aprile, sempre finanziandosi con il Carusiello, organizzano “La festa dei fiori e dei colori” per colorare, profumare e abbellire l’area. Gli aderenti si augurano che gli utenti ed amici dell’area a sud del Decumano Maggiore vorranno aderire a questa iniziativa sociale andando a co-finanziare gli eventi culturali e la pulizia dell'area. Fabrizio Caliendo gestore del Kestè e presidente di Artèteka afferma: "Stiamo riprendendo discorsi e sperimentazioni brutalmente troncati a causa di violentissimi atti subiti al Decumano del Mare nel 2012 che hanno distrutto un percorso, un'economia e una collaborazione tra commercianti  creata in tanto tempo. Oggi riprendiamo un cammino importante e siamo tutti più maturi e forti. Questa è la volta buona, una Nuova Terra sta nascendo".

Il Carusiello sarà presente presso alcuni degli associati e precisamente presso: SantaChiaraCafè - Largo Banchi Nuovi; Ex Salumeria - Banchi Nuovi; Taverna Santa Chiara - Via Santa Chiara; Salumeria Upnea - Via San Giovanni; Bar Orientale - Largo Giusso; Kestè - Largo San Giovanni Maggiore; Easy Burger - Via de Marinis; Pappa&Piazza Via de Marinis; Bidonville - Via Sedile di Porto. Si potrà inoltre contribuire accedendo al carusiello tramite paypall all’indirizzo: paypal.me/carusiello

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Capodimonte la mostra "Napoli, Napoli... di lava, porcellana e musica"

    • dal 22 settembre 2019 al 6 aprile 2021
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • Tour Napoli Celata: Dal Giardino segreto alla Chiesa del Re maledetto

    • dal 26 gennaio al 31 luglio 2021
    • Napoli
  • Trianon, tutti i concerti e gli spettacoli in programma per la stagione 2020/2021

    • dal 30 ottobre 2020 al 16 maggio 2021
    • Teatro Trianon Viviani
  • Gli Etruschi e il MANN: la grande mostra al Museo Archeologico di Napoli

    • dal 12 giugno 2020 al 31 maggio 2021
    • Mann- Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    NapoliToday è in caricamento