Sabato, 24 Luglio 2021
Eventi

Successo per “Vita sulle punte” al DAMA Museum di Capua

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Il DAMA - Daphne Museum Art di Capua saluta la personale di Samanta Sollima, esposta dal 13 febbraio al 6 marzo.

Si chiude con un grande successo di critica e di pubblico la prima iniziativa organizzata dal DAMA - Daphne Museum Art di Capua nell'ambito del calendario espositivo 2014. Dal 13 febbraio al 6 marzo, presso i locali della struttura museale inserita all'interno del MAC - Museo d'Arte Contemporanea, è stata aperta al pubblico la Mostra Fotografica personale di Samanta Sollima "Vita sulle Punte", a cura di Luigi Fusco. Le 19 opere che compongono il progetto, dedicate alla vita quotidiana e alle fantasie di cinque ballerine classiche, esposte già presso prestigiose location a Roma e Firenze, sono state messe in mostra per la prima volta in Campania proprio al DAMA Museum, allungando così il già nutrito elenco di artisti di calibro nazionale e internazionale che hanno scelto la città di Capua come luogo in cui dar visibilità al proprio lavoro. Durante il vernissage della personale è stata proprio l'autrice delle foto, Samanta Sollima, figlia del noto regista Sergio, a dichiararsi <Museum riprenderà con la personale di Gisela Robert, artista di origine tedesca stabilitasi in Italia da lungo tempo, che ha esposte le sue opere d'arte informale in numerose occasioni ottenendo importanti riconoscimenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Successo per “Vita sulle punte” al DAMA Museum di Capua

NapoliToday è in caricamento