Venerdì, 30 Luglio 2021
Eventi

Il seminario, “Service design tra emergenze, collaborazioni, conflitti sociali e costruzioni di senso nei servizi”

Sperimentazione pilota del Service design del servizio pubblico rivolto ai migranti

Il 20 luglio 2021 alle ore 10,00 presso la Sala del Capitolo del Complesso Monumentale di San Domenico - Piazza San Domenico Maggiore - Napoli, si terrà il Seminario operativo di presentazione della proposta di sperimentazione di “Service design tra emergenze, collaborazioni, conflitti sociali e costruzioni di senso nei servizi”. Tale sperimentazione, condotta dal Dott. Carlo Cananzi e dalla Prof.ssa Stefania Capecchi, è stata realizzata da LESS Cooperativa sociale, nell’ambito del progetto FAMI Impact PROG-2451 di cui la Regione Campania è capofila, con l’adesione del Comune di Napoli e la partecipazione attiva dell’Area Welfare.

L’obiettivo del seminario, aperto ai servizi pubblici locali e agli attori del terzo settore operanti sul territorio comunale, è quello di illustrare i primi risultati della ricerca/azione realizzata al fine di costruire una sperimentazione pilota di un servizio pubblico, quale modello da adottare per favorire l’inclusione e l’accesso ai servizi da parte dei migranti a Napoli.

Nel corso del processo sperimentale, attraverso interviste sottoposte ai migranti, ai referenti di servizi pubblici e alle realtà del terzo settore operanti sul territorio napoletano, è emersa l’esigenza di potenziare i servizi integrati di assistenza e inclusione tramite un patto che permetta di uscire da una gestione emergenziale dei bisogni emergenti per adottare una modalità di collaborazione sistematica, coordinata e multiculturale tra gli enti coinvolti.

L’obiettivo strategico risiede nella modernizzazione dei servizi, mettendo in connessione i processi avviati e la richiesta di soddisfazione di bisogni da parte della popolazione migrante, servizi che non siano “isole frammentate” e duplicati, ma luoghi di scambio di buone prassi e competenze, presidi ordinari e continuativi di collaborazione formale e informale, uscendo da un sistema di reti sociali “teorizzate” ma poco praticate. Dal seminario sarà redatto un Rapporto di presentazione della ricerca qualitativa, delle testimonianze, delle ipotesi organizzative emerse con l’obiettivo di proporre prassi operative da sperimentare, in collaborazione con il Comune di Napoli.

Interventi di:

Daniela Fiore, Presidente LESS Coop.
Carlo Maria Cananzi, Consulente nelle politiche sociali e Service designer prog. “Impact”
Stefania Capecchi, Professore associato di Statistica Sociale, Dipartimento di Scienze Politiche, Università di Napoli Federico II e Referente scientifica prog. "Impact"
Maria Teresa Terreri, Presidente di Cidis Onlus
Fatoumata Edith Maiga, Civil Servant OIM
Manuela Guarneri, Psichiatra presso UOSM 31 ASL NA 1 Centro
Natalia D’Esposito, Responsabile area welfare e Servizio politiche di inclusione sociale Comune di Napoli
Donatella Chiodo, Assessore alle politiche sociali del Comune di Napoli

Stefania Congia, Dirigente Divisione II - Direzione Generale dell’Immigrazione e delle Politiche di integrazione - Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali


Modera Simona Talamo, Coordinatrice progetti SAI Comune di Napoli e Comune di Procida

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il seminario, “Service design tra emergenze, collaborazioni, conflitti sociali e costruzioni di senso nei servizi”

NapoliToday è in caricamento