menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il magiatore di fagioli, Annibale Carracci

Il magiatore di fagioli, Annibale Carracci

“Rimane riun Nicola”, le origini di uno dei proverbi napoletani più famosi

Usato per sottolineare qualcosa che si rimanda all'infinito, è parte della tradizione partenopea ma meridionale in generale

Il detto napoletano “rimane riun Nicola” (da domani digiuno Nicola) è uno dei proverbi più famosi della tradizione partenopea e meridionale in particolare. Utilizzato quando si rinvia continuamente qualcosa, ha la sua origine nella storia di Nicola, gran mangiatore.

Per problemi di salute e sopraggiunta una certa età, riceve dal medico l'ordine perentorio di mettersi a dieta. Una dieta drastica: digiuno.

Per evitare di dimenticarlo Nicola (o mastro Nicola, a seconda delle versioni) appende accanto al suo letto un cartello con la scritta “domani digiuno Nicola”. Ma il promemoria non funziona: ogni giorno lo legge e pensa di iniziare la dieta il giorno dopo. Dieta che, neanche a dirlo, non inizia mai.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento