Il Natale solidale dei volontari della Protezione Civile Falco

Consegnati doni a oltre 60 bambini, segnalati dai servizi sociali del Comune di Monte di Procida, grazie alle donazioni di cittadini, commercianti e associazioni

Il Natale solidale dei volontari della Protezione Civile Falco: il 23 dicembre oltre 60 bambini, segnalati dai servizi sociali del Comune di Monte di Procida, hanno ricevuto un dono per il Natale.

Una bellissima iniziativa che la Protezione Civile Falco ha potuto organizzare a seguito di una generosa donazione: ogni bambino in una letterina consegnata ai Servizi Sociali del Comune di Monte di Procida, ha indaco il dono che desiderava ricevere per Natale.

Sono state tante le donazioni effettuate da tanti cittadini, attività commerciali ed associazioni che hanno voluto regalare un sorriso a Natale per i bambini in difficoltà.

Il Presidente della  Protezione Civile Falco Nunziante Lucci dichiara: “A poche ore dal Natale, abbiamo consegnato ad oltre 60 bambini i regali che avevano richiesto nelle loro letterine inviate a “Babbo Natale”.
I bambini, su invito dei Servizi Sociali del Comune di Monte di Procida, hanno portato al comune le loro letterine. Abbiamo cercato di accontentare i loro desideri e, dove non ci siamo riusciti, abbiamo scelto dei regali sicuramente graditi. Ciò è stato possibile grazie ai contributi di enti privati che hanno scelto di supportare economicamente l’iniziativa. La nostra speranza è di aver regalato un po’ di serenità alle famiglie in difficoltà e, perché no, di aver strappato anche qualche sorriso.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

Torna su
NapoliToday è in caricamento