Pozzuoli Jazz Festival: Cyrus Chestnut, Buster Williams e Lenny White

Foto @ Alan Nahigian

Il grande Jazz americano risuona nella elegante cornice del Tempio di Nettuno, straordinario complesso termale di età adrianea, il 24 luglio (ore 21,30) per il Pozzuoli Jazz Festival con un trio americano d’eccezione CYRUS CHESTNUT al piano, LENNY WHITE alla batteria e il grandissimo BUSTER WILLIAMS al contrabbasso. 

Tre grandi Jazzisti, ciascuno con esperienze musicali condivise con importanti nomi del Jazz (Betty Carter, Dizzy Gillespie, la regina del soul, Aretha Franklin, Miles Davis, Freddie Hubbard e Chick Corea, Art Blakey, Herbie Mann) e che dal 2015 si uniscono in un trio che nell’anno in corso, partendo dal Jazz standard di New York City in concomitanza con l'uscita di “Natural Essence”, prosegue in un tour europeo che, passando per la città di Pozzuoli, giungerà fino all’Istanbul Jazz Festival e poi a Londra.

In piena atmosfera Jazz americana, il concerto del 24 luglio sarà introdotto dalle 20,30 dal Paolo Palopoli e Valentina Ranalli Quartet con un omaggio al compositore statunitense Jimmy Van Heusen con “Sounds Of New York - Jimmy Van Heusen Project”. Ripercorrendo  le sonorità dal mainstream e hard bop a quelle caratteristiche del blues e della West Coast si esibiranno Paolo Palopoli alla chitarra,  Valentina Ranalli alla voce, Francesco Marziani Hammond e alla batteria  Massimo Del Pezzo. 

E ancora l’ aperitivo con degustazioni di food and wine associati al territorio, sarà accompagnato da un momento di Dj set Jazz ARCHEOJAZZ, novità del Festival.

Il Pozzuoli Jazz Festival continua per tutto il mese con i numerosi appuntamenti nei club della città, per chiudere con l’ultimo grande evento del  13 agosto, il concerto dei chitarristi brasiliani MARCIO RANGEL e NONATO LUIZ, quest’ultimo per la prima volta in Italia, nella meravigliosa Villa Matarese di Monte di Procida.

La rassegna, è organizzata dall’Associazione Jazz & Conversation, impegnata da anni a testimoniare il proprio ruolo nella cultura dei Campi Flegrei, attraverso un percorso in cui la musica incontra il territorio, la suggestione dei suoi paesaggi, la sua storia e le sue contraddizioni. La manifestazione è organizzata in collaborazione con l’Azienda autonoma di Cura Soggiorno e Turismo di  Pozzuoli e si avvale del patrocinio morale del Comune di Pozzuoli, del Comune di Bacoli, del Comune di Monte di Procida e del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, nonché del contributo dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli. 

Biglietti in vendita on line sul sito ETES www.etes.it e circuiti collegati  oppure prenotabili con mail a segreteria@pozzuolijazzfestival.it o chiamando al 347 331 2416 con (pagamento e ritiro la sera dell'evento).

Info e Prenotazioni: 388 6291024 - 347 1594511 - 081 8760364

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Capodimonte la mostra "Napoli, Napoli... di lava, porcellana e musica"

    • dal 22 settembre 2019 al 6 aprile 2021
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • Tour Napoli Celata: Dal Giardino segreto alla Chiesa del Re maledetto

    • dal 26 gennaio al 31 luglio 2021
    • Napoli
  • Trianon, tutti i concerti e gli spettacoli in programma per la stagione 2020/2021

    • dal 30 ottobre 2020 al 16 maggio 2021
    • Teatro Trianon Viviani
  • Gli Etruschi e il MANN: la grande mostra al Museo Archeologico di Napoli

    • dal 12 giugno 2020 al 31 maggio 2021
    • Mann- Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    NapoliToday è in caricamento