Positano Teatro Festival: il quarto appuntamento

Quarto appuntamento per il Positano Teatro Festival-Premio Annibale Ruccello nona edizione. Stasera( Mercoledì 1 agosto) alle 21 al Teatro Giardino di Via Pasitea, andrà in scena “Ferito a Morte” di Raffaele La Capria con Mariano Rigillo e la regia di Claudio di Palma.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Quarto appuntamento per il Positano Teatro Festival-Premio Annibale Ruccello nona edizione. Stasera( Mercoledì 1 agosto) alle 21 al Teatro Giardino di Via Pasitea, andrà in scena "Ferito a Morte" di Raffaele La Capria con Mariano Rigillo e la regia di Claudio di Palma.

Ferito a morte - Preludio è da intendersi come un melologo ispirato a quella linea narrativa del romanzo in cui il lirismo onirico elegge, con stupefacente credibilità, una bella giornata, una spigola, una donna, l'acqua stagnante nei recessi timpanici, le confuse voci d'intorno ad artefici di una liturgia del tempo sospeso. E' il secondo spettacolo scelto dal direttore artistico Gerardo D'Andrea nell'ambito della collaborazione con il Napoli Teatro Festival Italia.

Torna su
NapoliToday è in caricamento