#iovadoalmuseo: le 20 aperture gratuite del 2019 al Parco Archeologico dei Campi Flegrei

Venti giornate all'anno di accesso gratuito ai siti archeologici e ai musei: sono le nuove disposizioni del Mibac attraverso la campagna #iovadoalmuseo.

Il Parco Archeologico dei Campi Flegrei partecipa all’iniziativa ministeriale #SettimanaDeiMusei, con ticket free dal 5 al 10 marzo.

Martedì 5 è il primo appuntamento: si parte con “Carnevale al Castello”: le guide turistiche autorizzate della Campania accoglieranno il pubblico a partire dalle 9 fino alle 14 presso il Castello di Baia per una visita in maschera alla scoperta degli spazi e dei reperti. Fino a domenica 10 si alterneranno momenti di visite guidate, con i ragazzi del Liceo Seneca di Bacoli e con i ricercatori dell'Università della Campania Luigi Vanvitelli, alla scoperta degli Scavi di Cuma. Percorsi accessibili al Castello per ipovedenti ed esperienze sensoriali alle Terme Romane con Legambiente Città Flegrea, ed ancora un salto tra le statue inedite della mostra “Il visibile, l'invisibile e il Mare” ed un percorso al femminile al Museo archeologico dei Campi Flegrei in occasione dell'8 marzo. Appuntamento con un racconto dell'Eneide a fumetti il 9 marzo presso il Parco Archeologico di Cuma con il Gruppo Archeologico Kyme.

Tutti gli appuntamenti sono consultabili nell'agenda della pagina Facebook https://www.facebook.com/parcoarcheologicodeicampiflegrei/ 

ll Parco, poi, nell’ambito dell’iniziativa MIBAC #iovadoalmuseo, offre 8 giornate con ingresso gratuito: 

21 marzo: festa di primavera, aspettando la Festa della Musica;

21 giugno: inizio dell’estate, Festa della Musica;

26 luglio: Sant’Anna, santa Patrona di Bacoli;

15 agosto: Ferragosto-Assunzione di Maria;

19 settembre: san Gennaro, santo Patrono di Napoli (festeggiato nella cittài Pozzuoli, dove avvenne il suo martirio e partico- larmente legato nella sua vicenda all’Anfiteatro Flavio);

16 novembre: san Procolo, patrono di Pozzuoli;

8 dicembre: Immacolata Concezione;

26 dicembre: santo Stefano

Inoltre tutte le prime domeniche del mese da ottobre 2019 a marzo 2020 rientrano nell’iniziativa ministeriale #domenicalmuseo, con biglietto omaggio.

Agevolazioni arrivano dal Mibac anche per i giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni: il ticket costa sempre 2 euro.

Si ricorda che a partire da venerdì 1 marzo 2019 il biglietto di ingresso “Circuito Flegreo” costerà 8 euro, valido due giorni, consente l’ingresso ai 4 siti del Parco: Anfiteatro Flavio, Terme Romane, Cuma e Castello di Baia. È possibile acquistare il biglietto per visitare anche un singolo sito, al costo di 4 euro. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Fiabe al Museo: al Memus in mostra gli oggetti di scena del San Carlo ispirati al mondo fantastico del Teatro

    • dal 4 January al 23 December 2020
    • MeMus, Museo e Archivio Storico del Teatro di San Carlo
  • Thalassa al MANN: prorogata fino al 31 agosto la mostra sulle meraviglie sommerse dal Mediterraneo

    • dal 22 June al 31 August 2020
    • Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  • La Shazar Gallery di Napoli riapre con la mostra "Re_setting"

    • Gratis
    • dal 12 June al 31 July 2020
    • Shazar Gallery

I più visti

  • San Carlo tra Opera, Concerti e Danza: il programma della stagione 2019 - 2020

    • dal 11 dicembre 2019 al 18 novembre 2020
    • Teatro San Carlo
  • Speciale tour alla scoperta del "Ventre di Napoli"

    • dal 27 novembre 2019 al 31 dicembre 2020
    • Punto d'incontro "Dolce e Amaro Caffè"
  • Napoli Teatro Festival 2020, un mese di eventi all’aperto: il programma

    • dal 1 al 31 luglio 2020
    • 19 luoghi all’aperto con la sola eccezione del Teatro di San Carlo
  • Fiabe al Museo: al Memus in mostra gli oggetti di scena del San Carlo ispirati al mondo fantastico del Teatro

    • dal 4 gennaio al 23 dicembre 2020
    • MeMus, Museo e Archivio Storico del Teatro di San Carlo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento