Martedì, 16 Luglio 2024
Eventi

"Oltre la lezione frontale: la situazione stimolo come opportunità": il 31 agosto il nuovo convegno nazionale cpp

L'incontro online, a cura del pedagogista Daniele Novara con il professor Roberto Farnè e lo staff dei formatori del Centro Psico Pedagogico, è organizzato in collaborazione con Crescendo by Sodexo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

23 agosto 2023 - “Oltre la lezione frontale: la situazione stimolo come opportunità” è il titolo del Convegno Nazionale del CPP - Centro Psicopedagogico per l’educazione e la gestione dei conflitti - che si terrà online il 31 agosto dalle 9.30 alle 13.30. L'incontro, diretto dal pedagogista Daniele Novara, con la partecipazione del professor Roberto Farnè e dello staff dei formatori del CPP, è realizzato in collaborazione con Crescendo by Sodexo, l’insieme dei servizi educativi di Sodexo dedicati alla prima infanzia. Il focus del convegno è la presentazione di un nuovo metodo di insegnamento basato sulla "situazione-stimolo", che risponde ai bisogni delle nuove generazioni e delle loro famiglie con un approccio pedagogico innovativo e che si fonda sulla sospensione della spiegazione come fulcro dell’attività didattica. A partire dalla consapevolezza che gli alunni imparano prevalentemente dalla collaborazione e dalla condivisione fra loro stessi, l'obiettivo dei docenti diventa quello di creare situazioni che generino negli studenti curiosità e domande. L'incontro presenterà quindi uno strumento, adatto alle varie fasce d'età degli alunni, che sostituisce efficacemente la classica lezione frontale in favore della creazione di una "comunità di apprendimento". A parlarne saranno i docenti che ne sono stati gli artefici e che lavorano in scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, a dimostrazione della validità del dispositivo in tutte le fasce di età. Oltre a Daniele Novara e allo staff del CPP, interverranno al convegno: Roberto Farnè, professore ordinario di Didattica generale e docente di "Pedagogia del gioco e dello sport" nel corso di laurea in Scienze motorie, e gli insegnanti Karin Emma Biavaschi, Paola Sabatino, Marcello Riccioni, Andrea Sangalli, Gabriella Fanara e Stefano Saponaro. Il Convegno CPP è destinato a genitori, educatori, allenatori e operatori educativi e rappresenta ormai un tradizionale momento di inizio anno scolastico per migliaia di insegnanti. L'evento proporrà esperienze pratiche e fattibili per entrare nella concretezza della vita scolastica. Durante l'incontro online, verrà presentata una video testimonianza di un esempio virtuoso del metodo di insegnamento "situazione-stimolo", girata presso gli asili nido del Comune di Buccinasco, dove Crescendo by Sodexo ha in gestione i servizi educativi. Lorella Boccalini e Vanja Paltrinieri, pedagogiste, formatrici e consulenti educative del CPP, hanno seguito l’equipe di Buccinasco in una formazione outdoor del personale, che ha provato a condividere una progettazione pensata e calibrata sui bambini, per poi osservarne i risultati. Le educatrici hanno creato delle situazioni-stimolo personalizzate, ad esempio allestendo, nel giardino del nido, un "setting" con pozze di fango e pneumatici o lasciando i bimbi liberi di interagire con la natura, con il supporto del personale. In questo modo, i piccoli hanno potuto sperimentare la propria motricità attraverso l'osservazione e l'esplorazione della situazione-stimolo. Inoltre, il nuovo metodo didattico ha favorito la creazione di una "comunità silente", in cui i bimbi hanno cooperato tra di loro, aiutandosi l'un l'altro nella scoperta dell'ambiente circostante. "Il CPP, Istituto che dirigo dal 1989, ha recuperato negli anni le grandi tradizioni pedagogiche innovative come quella cooperativa, quella montessoriana e quella esperienziale – spiega Daniele Novara, direttore del CPP -. Ha sviluppato tecniche, dispositivi e metodi che forniscono un concreto contributo a quei professionisti dell’apprendimento scolastico che intendono vivere il loro mestiere come occasione di cambiamento. Si avverte pressante il bisogno di uscire dal mito della lezione frontale, dall’elogio della magistralità pura, dalla retorica della scuola come semplice ascolto da parte degli alunni". Sarà illustrata anche l’esperienza dei Percorsi animati, rivolta a bambini e ragazzi dai sei ai tredici anni e progettata dal CPP per il Museo Bagatti Valsecchi di Milano con lo scopo di rispondere al bisogno dei musei di interagire con le esigenze e le risorse del territorio. Il Convegno CPP è riconosciuto dal MIM (Ministero dell’Istruzione e del Merito) come aggiornamento e formazione per gli insegnanti. È possibile iscriversi, anche utilizzando la Carta del Docente, dal sito web, oppure scrivendo all’indirizzo convegno@cppp.it o telefonando ai numeri 0523498594 e 3317495412. La quota di iscrizione è di 49 euro, 34 per i gruppi. Comprende la partecipazione alla diretta online, la possibilità di rivedere in differita i singoli interventi senza limiti di tempo, l’attestato di partecipazione di quattro ore, le slide utilizzate. Programma 9:30 Apertura convegno e inizio lavori. 9:40 La situazione stimolo come opportunità - Daniele Novara, pedagogista, direttore Cpp, autore 10:10 L’apprendimento come esperienza attiva. Il coinvolgimento degli alunni nella motivazione scolastica - intervista a Roberto Farné, professore ordinario di Didattica generale e docente di "Pedagogia del gioco e dello sport" nel corso di laurea in Scienze motorie, condotta da Vanja Paltrinieri, pedagogista, formatrice e consulente educativa 10:30 Come progettare una situazione stimolo - Antonella Gorrino, pedagogista, formatrice e consulente educativa 10:45 Pausa 11:00 Esperienze della “situazione stimolo” nei diversi gradi scolastici e contesti educativi - Emanuela Cusimano, Responsabile progetti territoriali. Pedagogista e formatrice Cpp 11:05 La natura come situazione stimolo - esperienza all’Asilo Nido a cura di Lorella Boccalini, pedagogista, formatrice e consulente educativa 11:30 La Natura in città - esperienza alla Scuola dell’Infanzia, con l’insegnante Karin Emma Biavaschi (Scuola infanzia “Ciccotti”- I.C. Sorelle Agazzi- Milano) a cura di Vanja Paltrinieri, pedagogista, formatrice e consulente educativa 11:55 Il favo delle idee - esperienza alla Scuola Primaria, con l’insegnante Paola Sabatino, a cura di Marta Versiglia, pedagogista, formatrice e consulente educativa 12:20 Motivarsi alla storia - esperienza alla Scuola Secondaria di Primo Grado Statale “G. D’Annunzio” di Salò a cura di Massimo Lussignoli, pedagogista, formatore e counselor, interviene l’insegnante Marcello Riccioni 12:45 Don’t look up – Alzare lo sguardo per imparare la matematica e la fisica - esperienza alla Scuola Secondaria di secondo grado, con l’insegnante Andrea Sangalli, a cura di Antonella Gorrino, pedagogista, formatrice e consulente educativa 13:10 Non solo buone maniere! Percorsi animati per le scuole al Museo Bagatti Valsecchi di Milano - esperienza fuori da scuola per alunni da 6 a 13 anni, a cura di Elena Passerini, formatrice, referente per i progetti europei CPP 13.30 Domande dei partecipanti e conclusione dei lavori

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Oltre la lezione frontale: la situazione stimolo come opportunità": il 31 agosto il nuovo convegno nazionale cpp
NapoliToday è in caricamento