Il Madre aperto 25 aprile e 1° maggio: partecipa alla #MuseumWeek 2018

Il Madre partecipa alla quinta edizione della #MuseumWeek, la settimana internazionale dei musei – il più importante evento mondiale dedicato sul web alle istituzioni culturali – che si svolgerà come di consueto sui social network perché la Cultura, l’Arte, la Scienza e l’Istruzione esercitino e approfondiscano il loro un ruolo fondamentale nello sviluppo delle nostra società digitalizzata e globalizzata, creando relazioni e connessioni che non conoscono confini spaziali e temporali, a partire da quelli di genere, fra donne e uomini. Questo è il motivo per cui l’edizione #MuseumWeek 2018 è dedicata ai valori condivisi di convivenza, cittadinanza e tolleranza. Anche quest’anno, quindi, con l’hashtag #MuseumWeek e con l’hashtag dedicato #womenMW, i luoghi dell’arte si racconteranno su Twitter, condividendo contenuti e interagendo con i follower e chiunque sia interessato.

PROGRAMMA

Mercoledì, 25 aprile, ore 10.30, Dentro il Madre / Fuori il Madre. “Patrimoni”

Percorso urbano guidato – Speciale Museumweek #heritageMW – dal MANN al Madre. Le possibili e molteplici narrazioni del patrimonio artistico e culturale saranno protagoniste di un itinerario che dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli arriverà fino al Madre, dove i Servizi educativi del museo inviteranno il pubblico a scoprire e riscoprire la contemporaneità di Pompei in un appuntamento che, a partire dal confronto fra differenti metodologie di ricerca, ambiti disciplinari e collezioni, vuole proporre una riflessione sul ruolo e le potenzialità dell’istituzione museale, la cui progettualità intende contribuire a declinare l’idea di patrimonio come un racconto mai completo e anzi sempre in divenire. Pompei@Madre. Materia  Archeologica , di cui il MANN è soggetto prestatore,  si  basa  su  un  rigoroso  programma  di  ricerca risultante dalla collaborazione istituzionale  fra  il  Parco Archeologico di  Pompei, uno dei più importanti  siti archeologici al mondo, e il  Madre, il  museo d’arte contemporanea della Regione Campania.

Prenotazione obbligatoria al numero 081.19737254
Partecipazione gratuita fino a esaurimento posti disponibili
Ingresso a pagamento


Mercoledì, 25 aprile, ore 17.00  

Pompei@Madre. Curator’s tour con Massimo Osanna, Direttore del Parco archeologico di Pompei e co-curatore della mostra.

A pochi giorni dalla chiusura della mostra Pompei@Madre.  Materia archeologica allestita al terzo piano del museo Madre, Massimo Osanna, Direttore del Parco archeologico di Pompei, curatore della Mostra insieme ad Andrea Viliani, Direttore del Madre, guiderà i visitatori alla scoperta delle molteplici relazioni tra patrimonio archeologico pompeiano e la sua storia moderna e contemporanea, con particolare attenzione alle varie campagne di scavo e alle prospettive di uno dei più importanti siti archeologici del mondo.  Una passeggiata tra materiali archeologici di provenienza pompeiana e opere di artisti contemporanei che, messi a confronto, rivelano quanto l’antica città fin dalla sua scoperta nel XVII secolo, abbia influenzato le arti e le culture di ogni epoca, fino ai nostri giorni.  Oggi la presenza di Pompei sul nostro tempo si avverte ancor di più, perché stiamo sperimentando una stagione di nuovi scavi e ricerche sul campo, che stanno portando alla luce strutture, affreschi, reperti della vita quotidiana che, oltre a contribuire alla ricerca scientifica e a ridefinire la storia stessa di Pompei, offrono nuove emozioni e sollecitazioni in grado di riplasmare in tempo reale la percezione del pubblico contemporaneo, fornendogli prospettive inedite. Il Direttore del Parco Archeologico di Pompei, Massimo Osanna, è il protagonista di questo momento unico di ulteriore trasformazione del sito archeologico, e quindi testimone d’eccezione di questa prossimità tra archeologia e contemporaneità, filo conduttore della sua visita al Madre.

Prenotazione obbligatoria al numero 081.19737254
Partecipazione gratuita fino a esaurimento posti disponibili
Ingresso a pagamento

Sabato 28 Aprile, ore 11,00

 Pompei@Madre: panoramica di un’eruzione. Visita tematica – Speciale Museumweek #natureMW
In collaborazione con l’Osservatorio Vesuviano-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia

Per l’ultimo weekend di apertura della mostra Pompei@Madre. Materia Archeologica, il Madre propone una visita straordinaria con focus di approfondimento a cura dell’Osservatorio Vesuviano-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. La visita prenderà il via dall’osservazione della sala centrale della mostra al museo Madre che presenta – come in un piano-sequenza cinematografico – una serie di vedute della campagna vesuviana, in un’eruzione che sembra continuare ininterrotta dalla metà del Settecento ad oggi (con opere di Johan Christian Dahl, Pierre-Henri de Valenciennes, Pierre-Jacques Volaire, Gioacchino Toma Andy Warhol, per arrivare ad oggi con le opere di Trisha Donnelly e Wade Guyton).

Prenotazione obbligatoria al numero 081.19737254
Partecipazione gratuita fino a esaurimento posti disponibili
Ingresso a pagamento

Domenica 29 aprile, ore 11,00

 Pompei@Madre: il museo come macchina del tempo
Visita tematica –  Speciale Museumweek #differenceMW

Pompei rappresenta un laboratorio straordinario in cui il tempo, per secoli, si è fermato. La mostra Pompei@Madre. Materia Archeologica continua a rivendicarne il valore e l’ispirazione contemporanei, trasformando il museo Madre in una vera e propria macchina del tempo, che conduce i visitatori fra opere, manufatti, documenti e strumenti di scavo – che restituiscono la vita quotidiana della città antica di Pompei e le fasi progressive della sua riscoperta – in dialogo, tra analogie e differenze, con opere e documenti moderni e contemporanei. Un viaggio avventuroso nella contemporaneità di Pompei, la città sepolta che rivive nel cortocircuito suscitato dall'incontro con l’arte contemporanea e la quotidianità della Napoli di oggi

Prenotazione obbligatoria al numero 081.19737254
Partecipazione gratuita fino a esaurimento posti disponibili
Ingresso a pagamento


Lunedì 30 Aprile, ore 16,00

 Pompei@Madre...“L’affresco”
Laboratorio per famiglie (per i bambini età consigliata 6-12 anni)

A partire da una visita alla mostra Pompei@Madre. Materia Archeologica, e in particolare alla sala in cui l’affresco dalla Casa del Bracciale d'oro rinvenuto nella  (I sec d.C.) è posto in dialogo con “l’affresco contemporaneo” che accoglie le piccole tele di Pádraig Timoney, i genitori e e loro figli saranno introdotti in un laboratorio dedicato alla tecnica dell’affresco. Le ciotole contenenti i pigmenti multicolori rinvenute a Pompei saranno il punto di partenza per un percorso didattico che porterà ogni bambino a realizzare il proprio piccolo capolavoro "ad affresco".

Prenotazione obbligatoria al numero 081.19737254
Partecipazione gratuita fino a esaurimento posti disponibili
Ingresso gratuito


Martedì 1 Maggio, ore 12,00

Pompei@Madre. Curator’s tour con Andrea Viliani,  Direttore del Madre e co-curatore della mostra. Visita_focus #6: “Il futuro del classico: le Pompeii Commissions per un nuovo patrimonio culturale”

Oltre trenta secoli di contemporaneità della Campania Felix e della cultura mediterranea, in una visita con il co-curatore della mostra, e direttore del Madre, Andrea Viliani: la sesta e ultima Visita_focus alla mostra Pompei@Madre. Materia Archeologica, che coincide con l'utimo giorno di apertura della mostra al terzo piano del museo, avrà come tema e filo conduttore: Il futuro del classico nell’arte contemporanea per un nuovo patrimonio culturale. Come in un finale aperto, infatti, a partire dall’estate 2018 sarà dato avvio a un progetto che permetterà l’utilizzo di “materie archeologiche” di provenienza pompeiana per la produzione di nuove opere d’arte contemporanea, dando inizio ad un “museo a cielo aperto”, come quello che fu immaginato dai viaggiatori del Grand Tour.

Prenotazione obbligatoria al numero 081.19737254
Partecipazione gratuita fino a esaurimento posti disponibili
Ingresso a pagamento

Martedì 1 maggio: apertura straordinaria

Mercoledì 2 maggio: chiusura straordinaria

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • A Capodimonte la mostra "Napoli, Napoli... di lava, porcellana e musica"

    • dal 22 settembre 2019 al 6 aprile 2021
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • A Capodimonte la mostra "Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli"

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 gennaio 2021
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • "Napoli Liberty. N'aria 'e primmavera" in mostra a Palazzo Zevallos Stigliano

    • dal 25 settembre 2020 al 24 gennaio 2021
    • Gallerie d’Italia - Palazzo Zevallos Stigliano

I più visti

  • Speciale tour alla scoperta del "Ventre di Napoli"

    • dal 27 novembre 2019 al 31 dicembre 2020
    • Punto d'incontro "Dolce e Amaro Caffè"
  • A Capodimonte la mostra "Napoli, Napoli... di lava, porcellana e musica"

    • dal 22 settembre 2019 al 6 aprile 2021
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • A Capodimonte la mostra "Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli"

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 gennaio 2021
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • Ghost Tour, percorso notturno tra i luoghi più infestati del centro antico di Napoli

    • dal 24 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Centro antico Napoli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento