menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'opera di Dalì a Villa Fiorentino

Un'opera di Dalì a Villa Fiorentino

Dalì in mostra a Sorrento: è boom di visitatori

Più di 8 mila ingressi nel primo mese di "The Dalì Universe Sorrento" a Villa Fiorentino: entusiasti gli organizzatori. La mostra continua fino a settembre

Salvator Dalì e Sorrento: un'accoppiata vincente. Un bilancio più che positivo dopo il primo mese di apertura della mostra “The Dalì Universe Sorrento” a Villa Fiorentino, un'esposizione di opere d'arte del celebre maestro spagnolo.

Più di 8 mila visitatori nei primi trenta giorni: un boom di consensi senza precedenti, un grande risultato che appaga sia gli organizzatori che l'amministrazione della città. Un successo che, nei numeri, quasi raddoppia ogni precedente esperienza espositiva proposta dalla Fondazione Sorrento, che ha organizzato l'evento.

Tra i visitatori, tanti giovani e studenti di età inferiore ai 25 anni (la stima si aggira attorno al 30% degli ingressi); merito del binomio vincente tra location e arte surrealista di Dalì, in grado di attirare con le sue visioni sopra le righe, innovative e oniriche, un grande e vastissimo pubblico, di giovani e meno giovani.

Oltre ai giovani e ai locals, anche molti turisti provenienti da tutto il mondo che al termine del percorso espositivo hanno lasciato sul libro dei visitatori commenti entusiasti rivolti a Dalì, alle sue opere, all'allestimento, ma anche alla città di  Sorrento ed a Villa Fiorentino. “Questo - sottolinea il direttore della Fondazione Sorrento Luigi Gargiulo - era e resta l'obiettivo prefissato, averlo raggiunto è motivo di soddisfazione per tutti quelli che si sono adoperati”.

Una pubblicità internazionale che offrirà grande lustro e ritorno di immagine alla città del Tasso, nell'immediato futuro. La mostra, iniziata il 14 giugno, rimarrà allestita nella suggestiva atmosfera di Villa Fiorentno fino al 29 settembre.

Alcuni dei commenti tratti dal libro dei visitatori:
-  "In questo splendido luogo ho visto qualcosa di eccezionale, Dalì ne sarebbe orgoglioso”;
- “ Non mi aspettavo una mostra su Dalì nella mia vacanza a Sorrento. Ben fatto! Uno dei miei artisti preferiti”;
- "Un universo meno noto, ma ugualmente geniale e perfettamente ricreato. Il curatore è uno specchio, ed in questo, Dalì ci si riconoscerebbe al primo sguardo";
- "Grazie alla città di Sorrento ho potuto conoscere le opere di un artista geniale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Attualità

Concorsone Sud 2800 posti: le date della prova scritta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento