Mostra fotografica e moda per Visivo Art Nabilah domenica 30 giugno

Grande successo per le domeniche “artistiche” al Nabilah, esclusivo beach club in via Spiaggia Romana a Bacoli. Domenica 30 giugno quarto appuntamento della rassegna artistica Visivo Art Nabilah con la mostra fotografica di Fernando Alfieri e la presentazioni delle creazioni moda “Ilamù” di Ilaria Ambrosio. La rassegna artistica è organizzata da Visivo Experimental Gallery Project, a cura di Valeria Viscione e Ludovico Lieto. Fernando Alfieri è fotoreporter e docente di fotografia, nasce a Napoli nel 1971. Presenta in occasione della rassegna Visivo Art Nabilah una serie di scatti realizzati tra Napoli e New York.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Grande successo per le domeniche "artistiche" al Nabilah, esclusivo beach club in via Spiaggia Romana a Bacoli. Domenica 30 giugno quarto appuntamento della rassegna artistica Visivo Art Nabilah con la mostra fotografica di Fernando Alfieri e la presentazioni delle creazioni moda "Ilamù" di Ilaria Ambrosio. La rassegna artistica è organizzata da Visivo Experimental Gallery Project, a cura di Valeria Viscione e Ludovico Lieto.
Fernando Alfieri è fotoreporter e docente di fotografia, nasce a Napoli nel 1971. Presenta in occasione della rassegna Visivo Art Nabilah una serie di scatti realizzati tra Napoli e New York.

Nelle fotografie di Fernando Alfieri si avverte tutto il fascino e la vitalità di un mondo che corre ad una velocità inarrestabile, una realtà in cui però non sempre l'uomo riesce a ritrovarsi, ad essere al passo con i tempi e i ritmi della modernità. La ricerca di Alfieri si svolge in due direzioni: da un lato, intende mostrarci le nuove solitudini metropolitane e il difficile processo d'integrazione tra mondi e culture diverse nelle odierne società globalizzate, dall'altro, si propone di cogliere nel caos vorticoso delle metropoli quegli aspetti inediti, imprevedibili e poetici della vita quotidiana che ormai nessuno è più in grado di riconoscere da quando la merce domina incontrastata la nostra vita di relazione.

A cornice della mostra fotografica, la presentazione delle creazioni moda "Ilamù" di Ilaria Ambrosio, giovane stilista napoletana che definisce così gli elementi che hanno ispirato la sua collezione 2013 - "l'eleganza nella semplicità, la qualità del made in Italy, la leggerezza della seta, l' allegria dei colori, sensualità e semplicità".

Fotografia, moda e non poteva mancare la musica per l'aperitivo più esclusivo di Napoli, domenica 30 giugno infatti si esibiranno i Mash Machine. Il tutto è più della somma delle singole parti: se c'è una frase che può riassumere la musica dei Mash Machine, è questa. Il mash-up è infatti l'arte di unire due canzoni diverse in un unico brano, per ottenere una miscela tutta nuova carica di ritmo ed energia. Per poterlo fare dal vivo è necessario disporre di un bagaglio tecnico notevole e moltissimo talento: Danny Losito alla voce e una band composta da strumentisti che hanno lavorato con pesi massimi come Cesare Cremonini, Nek e Laura Pausini, come novelli dottor Frankenstein, sono in grado di dar vita a creature sonore partendo da canzoni in apparenza lontane. In momentanea licenza dal Blue Marlin Ibiza, dove sono ospiti fissi, sono pronti a condurre i loro folli esperimenti musicali domenica 30 giugno al Nabilah.

INGRESSO GRATUITO FINO ALLE 21.00

Info rassegna artistica VISIVO ART NABILAH
info@visivocomunicazione.com
www.visivocomunicazione.com

Nabilah
Via Spiaggia Romana, 15 Bacoli (Napoli)
www.nabilah.it

Torna su
NapoliToday è in caricamento