Mostra d’Arte “Riscrivere la Città” a Cardito

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Domenica 28 Aprile, alle ore 18.00, presso la Biblioteca Comunale di Cardito (Palazzo Mastrilli, Piazza Garibaldi) si inaugura la Mostra d'Arte "Riscrivere la Città" realizzata nell'ambito dell'omonimo progetto finanziato dalla Fondazione Con il Sud e dalla Fondazione Vodafone Italia e promosso da Cantiere Giovani e il Comune di Cardito.

All'iniziativa hanno partecipato gli alunni del Liceo Artistico di Cardito con la realizzazione di più di 30 opere d'arte dedicate al tema "Riscrivere la Città". La mostra resterà aperta dal 28 aprile al 10 maggio, tutti i giorni dalle ore 16.00 alle ore 19.00. Ai visitatori sarà data la possibilità di votare l'opera migliore e le prime tre classificate saranno premiate ed acquisite dal comune per esporle nel "Palazzo Mastrilli" del comune di Cardito.

Presenti all'inaugurazione della mostra Giuseppe Cirillo, Sindaco di Cardito e Filomena Castaldo, professoressa dell'Istituto Artistico.

La serata prosegue con iniziative di informazione e musica promossa dall' Associazione Riscrivere la Città:

All'apertura dello sportello Informativo su progetti europei, lavoro, formazione ed opportunità per i giovani, fa seguito, alle ore 19.00, l'incontro-dibattito "Youth & Future".

Intervengono Maria D'Ambrosio, Docente dell'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e Antonio Perrella professore dell'Istituto G. Filangieri di Frattamaggiore.

La serata si conclude con le musiche di Sonatin For a Jazz Funeral e Dj Set, a partire dalle 22.00.

Per maggiori informazioni rivolgersi presso lo Sportello Informativo della Biblioteca Comunale (Palazzo Mastrilli, Piazza Garibaldi - Cardito) aperto dal lunedì al venerdì, dalle 16:00 alle 19:00 Tel.: 081.19301837 - Fax: 081.8305092 | Email: riscriverelacitta@gmail.com

L'evento è realizzato grazie al contributo del PTG (cos'è??) Rete Informagiovani Distretto 27 e con la collaborazione della Biblioteca Comunale di Cardito, Cantiere Giovani e Nuova Solidarietà.

Torna su
NapoliToday è in caricamento