Monastero delle Trentatré aperto in via straordinaria

Nuova apertura straordinaria del Monastero di Santa Maria di Gerusalemme detto comunemente Monastero delle Trentatré

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Napoli è una città che non finisce mai di stupire per le sue bellezze visibili ma anche spesso non visibili.

Tra queste ultime, emerge il Monastero di Santa Maria di Gerusalemme, detto "Monastero delle Trentatrè". Un luogo di clausura, aperto in via eccezionale, grazie al lavoro di promozione effettuato dall'Associazione Culturale Assodipendenti-Terramia.

A seguito, infatti, delle numerose adesioni, l'Associazione Culturale Assodipendenti-Terramia propone un nuovo appuntamento presso il Monastero delle Trentatrè, per sabato 8 giugno, per condurvi in un viaggio straordinario tra storia, arte e fede della Napoli del Cinquecento fino ai giorni nostri.

L'appuntamento è Sabato 8 giugno alle ore 17.00 presso Porta San Gennaro.
La visita guidata inizierà alle ore 17.20 e avrà la durata di circa due ore.

È previsto un contributo tecnico-associativo di euro 5 per gli Associati muniti di tessera Assodipendenti-Terramia 2013; il contributo tecnico per non associati è di euro 7.

La prenotazione è obbligatoria e va fatta contattando direttamente l'Associazione Culturale Assodipendenti-Terramia ai seguenti recapiti:
Tel. 08119463799; Cell. 3481149647; 3386702541.
Si può prenotare anche direttamente dal sito web: www.assodipendenti.it

Torna su
NapoliToday è in caricamento