menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorrento: record per il mojito party

Un'enorme coppa di plexyglass da cui tutti hanno attinto dissetandosi con la modella Nadia, che ha fatto da ciliegina sulla torta

Limoni, zucchero di canna, rum, acqua gassata, ghiaccio q.b. e foglie di menta, una ricetta semplice quella del Mojito che appassiona e scalda le serate partenopee.

Ieri notte a Sorrento duemila estimatori del cocktail, si dice fresco e afrodisiaco, si sono ritrovati in corso Italia a Sorrento per il Mojito party organizzato dalla pasticceria dei Vip Antonio Cafiero. Un drink esotico rivisitato in chiave napoletana, grazie all'utilizzo di profumati limoni di Sorrento al posto del tradizionale lime.

Non poteva mancare la tradizione con delle gustose coppette di Babà affogato al Mojito. " Fil rouge della serata, il rum, che unisce il Babà nostrano al 'lontano' Mojito. Tra gli intenti di Cafiero ci sarebbe, non a caso, quello di portare quanto prima a Cuba, in particolare a la Bodeguita del Medio, amata da Hemingway, il Babà, per un gemellaggio a tutto sapore".


Domani un altro evento da non perdere, "Notti Dolci", con protagonista il re di Napoli "O' Babà" fino al 22 agosto sempre in corso Italia a Sorrento, indetta anche una gara a chi ne divorerà di più per lo scettro di "Babà's King".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento