menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Metronapoli, visite guidate e gratuite alle stazioni della metropolitana

L'iniziativa per turisti e cittadini partirà ad aprile. Oltre 180 opere d'arte, novanta tra i più prestigiosi autori contemporanei con i loro dipinti, mosaici, sculture e installazioni: Sol Lewitt, Mimmo Paladino e molti altri

Al via da aprile, dalla stazione Museo della linea 1, le visite guidate gratuite alla scoperta delle oltre 180 opere d'arte contemporanea racchiuse nelle stazioni della metropolitana di Napoli. L'iniziativa, che si terrà ogni martedì, è stata presentata da Metronapoli nel corso di una conferenza organizzata nell'ambito della Bit di Milano.

Novanta tra i più prestigiosi autori contemporanei con i loro dipinti, mosaici, sculture e installazioni - da Kounellis a Sol Lewitt, da Mimmo Paladino a Michelangelo Pistoletto - hanno dato un contributo determinante per fare in modo che il trasporto pubblico si coniugasse con cultura e arte nelle stazioni della metropolitana della città realizzate da architetti di fama internazionale.

"Con la nostra presenza alla BIT - ha spiegato Antonietta Sannino, amministratore delegato di Metronapoli - vogliamo dimostrare che i trasporti sono parte integrante e imprescindibile del sistema turistico di un territorio. A maggior ragione se si riesce a realizzare, come ha fatto Metronapoli, uno degli esempi più interessanti di museo decentrato e distribuito sull'intera area urbana. Le visite guidate offerte gratuitamente, ogni martedì, ai turisti e ai tanti napoletani appassionati d'arte, rappresentano un'occasione importante per imparare a conoscere la rete metropolitana di trasporto e i tanti tesori che vi sono custoditi".

Le stazioni dell'arte nascono da un progetto promosso dall'amministrazione comunale di Napoli per rendere i luoghi della mobilità più attraenti e per consentire una fruizione dinamica delle opere d'arte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento