Mugnano, mercatino del libro in Villa Comunale

Scuola, parte questo fine settimana il mercatino del libro a Mugnano. L’iniziativa, organizzata dall’associazione Moviarte in collaborazione con il Comune, si terrà sabato dalle 09 e 30 alle 18 e 30 e domenica mattina, dalle 9 e 30 alle 13 e 30, nella villetta comunale di via San Lorenzo. 

Sarà l’occasione per studenti e genitori di vendere, acquistare o scambiare libri ed altro materiale scolastico. “Il nostro impegno per garantire a tutti il diritto allo studio si concretizza anche con queste iniziative – spiega l’assessore alla Pubblica Istruzione Mario Imbimbo – Quest’anno abbiamo organizzato il mercatino nella villa comunale per cercare di fornire un servizio migliore”. 

Sulla stessa  falsa riga anche il sindaco Luigi Sarnataro: “Ogni anno centinaia di famiglie si trovano a dover affrontare una spesa non indifferente per l’acquisto di materiale scolastico. Con quest’iniziativa diamo loro la possibilità di ridurre, per quanto è possibile, i costi acquistando o scambiando libri usati. Faremo l’iniziativa all’interno di villa San Lorenzo per testimoniarne la riapertura e per lanciare l’evento di inaugurazione ufficiale che si terrà domenica 9 ottobre”. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mercatini, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Capodimonte la mostra "Napoli, Napoli... di lava, porcellana e musica"

    • dal 22 settembre 2019 al 6 aprile 2021
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • Tour Napoli Celata: Dal Giardino segreto alla Chiesa del Re maledetto

    • dal 26 gennaio al 31 luglio 2021
    • Napoli
  • Gli Etruschi e il MANN: la grande mostra al Museo Archeologico di Napoli

    • dal 12 giugno 2020 al 31 maggio 2021
    • Mann- Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  • Trianon, tutti i concerti e gli spettacoli in programma per la stagione 2020/2021

    • dal 30 ottobre 2020 al 16 maggio 2021
    • Teatro Trianon Viviani
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    NapoliToday è in caricamento