MENATWORK - MOSTRA di scultura/fotografia/rumore/speranza

MENATWORK è la mostra sul lavoro, sul silenzio del lavoro e sulla sua fatica. Scultura/ Fotografia/ Rumore / Speranza -opere di Luigi Tirino "artista - scultore " e Marco Puzzo "architetto-designer" Dal 30 maggio al 20 giugno 2013 presso: concept Store "DA A" Via Solimena 83a - Napoli orari: dal lunedì al sabato 10:30-13:30 e 16:30-20:00 Ingresso libero info: www.luigitirino.it Concept Store DA A tel. 081 19360686

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

MENATWORK - MOSTRA di scultura/fotografia/rumore/speranza
MENATWORK è una mostra di scultura.
Tre grossi oggetti prendono forma e appaiono al centro della sala. Luigi Tirino, artista e artigiano, realizza le sculture e racconta una storia. Le sculture parlano della fatica che occorre per modellare la materia, che nasce e si trasforma per volontà dell'uomo.
MENATWORK è una mostra di fotografie.
Foto di scarpe, di mani, di schiene, di fatica e sudore. Ogni foto è un attimo di silenzio, spesso di movimento.
Marco Puzzo architetto e designer è l'autore delle foto e racconta la sua storia.
MENATWORK è anche rumore.
Quello che si accompagna al lavoro, del quale è colonna sonora. Chi visita la mostra viene accolto dal rumore delle macchine, dal suono acuto degli arnesi, dei martelli contro i muri, degli scalpelli e delle pietre. Viene accolto dalla musica della fatica, e del sudore..
MENATWORK è una speranza.
Un prato di fiori sbocciati sono esili elementi in ferro, con una salda base, uno stelo e una lettera/fiore. Non sono pochi, ma nemmeno tanti. Sono giusto 48, tanti quante sono le lettere che compongono la prima parte del 1° articolo della nostra Costituzione, che pone il lavoro come fondamenta del nostro Paese.
Torna su
NapoliToday è in caricamento