Eventi Vomero / Corso Vittorio Emanuele

Ludicampania, il 25 maggio giochi da tavolo e di ruolo al Suor Orsola Benincasa

Boardgames, wargames, role playing e tornei di giochi da tavolo: li ospiterà l'Università Suor Orsola Benincasa nell'ambito della manifestazione Ludicampania

Giochi di ruolo

Sabato 25 maggio l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli ospiterà “Ludicampania”, la giornata dei “giochi intelligenti”. L’iniziativa ideata dall’Università Suor Orsola Benincasa e da Gulp, la Tana dei Goblin di Napoli, in collaborazione con Volver Cafè e Giochi Uniti, è nata con l’obiettivo di promuovere la cultura dei cosiddetti "giochi intelligenti", una famiglia di giochi di diverso tipo (da tavolo, tridimensionali, di carte, di ruolo) che stimolano le capacità cognitive, strategiche, organizzative attraverso l'interazione con altri giocatori.

Il fenomeno dei giochi intelligenti, molto diffuso all'estero (in particolare nel mondo anglosassone), in Italia è in forte espansione, come testimoniato dall'affluenza di pubblico alle varie manifestazioni di settore, nonché dalla crescente attenzione dei media. “Con Ludicampania - spiega Lucio d’Alessandro, Rettore dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli – abbiamo voluto avviare un percorso di promozione e diffusione anche a Napoli e in Campania della cultura del gioco intelligente quale fondamentale strumento di relazione intra e intergenerazionale”.

Un percorso per il quale il Suor Orsola si presenta come un contesto particolarmente qualificato vista la consolidata esperienza dell’Ateneo in materia di gioco, legata alla presenza di un insegnamento di Storia del giocattolo presso la Facoltà di Scienze della Formazione, alla presenza di un Museo del Giocattolo (nato nel dicembre 2011) che raccoglie una delle più raffinate collezioni di giocattoli antichi presenti sul territorio italiano (quella di Vincenzo Capuano composta da oltre 1500 pezzi di grande valore) e all’esistenza di Ludolab, un laboratorio di ricerca avanzata sul gioco nato in seno al Centro Interdipartimentale di ricerca “Scienza Nuova”.

La giornata del gioco intelligente partirà alle 9.30 per concludersi alle 19.30  dopo una lunga serie di tornei, giochi di ruolo e dimostrazioni. E ovviamente con la possibilità di visitare il Museo del Giocattolo che resterà aperto durante tutta la giornata e che, durante il maggio dei Monumenti, fino al 1 giugno sarà aperto ogni venerdì e sabato mattina dalle 10 alle 14. Alle 10.30 una tavola rotonda nel corso della quale verranno presentate le nuove app del Museo del Giocattolo e la collezione di giochi da tavola di Gaetano Salvatore che la famiglia Salvatore ha donato al Museo del Giocattolo. Prenderanno parte alla presentazione Lucio d’Alessandro, Rettore dell’Università Suor Orsola Benincasa, Federico Guarracino, docente di Scienza delle costruzioni all’Università di Napoli “Federico II”, Roberto Montanari, direttore tecnico di Scienza Nuova, Massimiliano Cretara presidente di Gulp, la Tana dei Goblin di Napoli e Vincenzo Capuano, docente di Storia del Giocattolo all’Università Suor Orsola Benincasa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ludicampania, il 25 maggio giochi da tavolo e di ruolo al Suor Orsola Benincasa

NapoliToday è in caricamento