LAURA CAPONE EDITORE - Nuova uscita: Il soffio delle radici di Carla De Falco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

CARLA DE FALCO

IL SOFFIO DELLE RADICI

a cura di Simone Camassa

Immagine di copertina: Fiori (particolare) di Irene Capuano

Una silloge scritta in minuscolo da una giocoliera del linguaggio, un canzoniere dei nostri tempi che dà vita a un incessante dialogo poetico con il mondo. Il soffio delle radici racconta il cammino di parole di una donna del sud nel mistero racchiuso in ogni aspetto della vita, anche nei suoi momenti bui. Fuori da ogni incastro, fuori da ogni salotto. Nella poesia di Carla De Falco si avverte il forte senso di identità che deriva dall'attaccamento a una terra, con tutto il suo vissuto. Nessun meridionalismo insistito, però, nessun tocco esotico per colpire o sbigottire il lettore. Piuttosto un continuo scavare fino a raggiungere un verso che trasformi la sensibilità individuale in valore universale.

Carla De Falco (Napoli, 1972) si è laureata in Letteratura Italiana e ha conseguito un Master in Sviluppo Internazionale. Dopo una carriera aziendale nelle risorse umane, oggi ha scelto di insegnare nella scuola pubblica. Le sue poesie, pubblicate in varie antologie, hanno ricevuto numerosi premi. Questa è la sua prima silloge. Potesse, rinascerebbe frontiera, per avere due orizzonti da guardare.

Prezzo al pubblico: 10 euro
ISBN: 9788897226239
USCITA: NOVEMBRE - DICEMBRE 2012

Torna su
NapoliToday è in caricamento