Emigrant Fest: La Terza Classe live al Lanificio25

Sabato 18 febbraio, al Lanificio 25 di Napoli, si celebra chi parte, chi resta e chi ancora non sa dove andare: l'occasione sarà la festa collettiva organizzata dall'etichetta Subcava Sonora, e che va sotto il nome di Emigrant Fest. Headliner della serata sarà la band country, Terza Classe, che si appresta a partire per un nuovo tour negli Stati Uniti: quella di sabato, infatti, sarà l'ultima data napoletana del gruppo, pronto a salutare la propria città di appartenenza con un concerto ricco di sorprese.

Tra gli ospiti, per esempio, figurerà un inedito Dario Sansone dei Foja, che si esibirà con un repertorio di inediti della Terza Classe stessa e brani tratti dalla tradizione folk americana. Per la prima volta, inoltre, verrà presentato un nuovo componente della band, Corrado Ciervo al violino.

Dopo il concerto, si ballerà senza sosta con la selezione di Shaman della Family Swing, che spazierà dal jazz manouche all'elettronica, mentre una spettacolare esibizione di tessuto aereo, da parte di Claudia Salomone, incanterà i presenti.

Ingresso 6 euro con tesseramento gratuito.

Infoline: 081 6582915
Email: info@lanificio25.it


Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Capodimonte la mostra "Napoli, Napoli... di lava, porcellana e musica"

    • dal 22 settembre 2019 al 6 aprile 2021
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • Tour Napoli Celata: Dal Giardino segreto alla Chiesa del Re maledetto

    • dal 26 gennaio al 31 luglio 2021
    • Napoli
  • Gli Etruschi e il MANN: la grande mostra al Museo Archeologico di Napoli

    • dal 12 giugno 2020 al 31 maggio 2021
    • Mann- Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  • Trianon, tutti i concerti e gli spettacoli in programma per la stagione 2020/2021

    • dal 30 ottobre 2020 al 16 maggio 2021
    • Teatro Trianon Viviani
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    NapoliToday è in caricamento