"Illuminiamo il Volley": via Caracciolo campo di pallavolo per un giorno

Oltre mille atleti e 40 campi di pallavolo, domenica 28 aprile sul Lungomare di Napoli, per il grande evento gratuito dedicato al volley

Illuminiamo il Volley

Trentadue squadre di volley, per un totale di atleti che supera le 1000 unità, hanno partecipato all’evento “Illuminiamo il Volley” che si è svolto nella mattinata di domenica 28 aprile sul Lungomare Caracciolo (Napoli) dove sono stati allestiti ben 40 campi di pallavolo.

La manifestazione, completamente gratuita, è stata organizzata dalla Nuova Polisportiva Ponticelli ed è stata patrocinata dal Comune di Napoli, dalla Fipav Napoli e dalla Fipav Campania. Si tratta della seconda edizione della festa del Volley S3, evento che già l’anno scorso ha riscosso notevole successo, ma che quest’anno ha visto triplicare i consensi sia in termini di atleti partecipanti sia in termini di pubblico (gli organizzatori stimano oltre 2000 partecipanti all’evento, esclusi i curiosi che sono accorsi perché hanno letto la notizia sui social o sui giornali, oppure perché erano di passaggio).

Il progetto S3 consiste in un diverso approccio al gioco della pallavolo, basato su tre concetti: il gioco, attraverso la proposta non di esercizi ma di attività ludiche; la facilitazione, con la modifica di alcune regole cardine della pallavolo (ad es. la palla si può “bloccare” e può “rimbalzare a terra”); e la flessibilità, in quanto il numero di giocatori per squadra può variare.

«La Nuova Polisportiva nel quartiere Ponticelli fa veramente tanto – ha affermato l’assessore allo sport del Comune di Napoli Ciro Borriello, che ha partecipato all’evento -. E’ una delle associazioni sportive più attive della Città e tra le società sportive di pallavolo più importanti di Napoli”. “La nostra intenzione è promuovere il lungomare della Città – ha continuato l’assessore – non solo attraverso eventi culturali e gastronomici, ma anche attraverso iniziative a matrice sportiva. Per noi questo è il teatro naturale dello sport in Città”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Siamo orgogliosi del successo che questa seconda edizione dell’evento ha registrato: è la dimostrazione che la pallavolo è uno sport molto seguito e che può fungere da canale per allontanare i ragazzi da altre attività, così come abbiamo fatto noi nel quartiere Ponticelli coinvolgendo giovani che altrimenti passerebbero il loro tempo libero per strada”, hanno commentato Gerardo Amato e Carmen Terracciano, rispettivamente presidente della Polisportiva e responsabile del settore giovanile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento