Il sole, la terra e l’acqua: energia rinnovabile in fiore, attività per bambini a Napoli

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Il sole, la terra e l'acqua: energia rinnovabile in fiore al Campo Estivo di LA FABBRICA DEL DIVERTIMENTO

Nella settimana 17-21 Giugno, oltre a tutte le attività normalmente previste (giochi all'aria aperta, musica, attività ambientali, arte, giochi d'acqua), i bambini partecipanti al Campo estivo si cimenteranno nella progettazione e nella realizzazione di un impianto di Pannelli solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria, di un impianto idraulico di irrigazione per le aiuole dell'area a verde della Fabbrica.

I pannelli solari termici serviranno a produrre acqua calda per le attività didattiche che si svolgono nell'area a verde: fontanine per ripulire attrezzi da giardinaggio e utensili vari, piccole docce per i giochi d'acqua.

L'impianto idraulico, realizzato con coppi, pali in legno e corde, servirà per

l' irrigazione delle aiuole fiorite.

INFO E PRENOTAZIONI:

Il gruppo è a numero chiuso e le prenotazioni per la settimana di campo 17-21 Giugno vanno effettuate entro e non oltre Sabato 15 Giugno previo appuntamento e salvo posti disponibili.

I costi sono quelli relativi alla modalità di permanenza al Campo prescelta (si veda scheda informativa allegata o scaricabile dal sito www.lafabbricadeldivertimento.it)

N.B: In allegato inoltre l'informativa delle ulteriori proposte estive: Mattine d'Estate e i Pomeriggi d'Estate con i relativi laboratori.

La Fabbrica del Divertimento -centro di istruzione ludico didattica. Struttura Autorizzata PGI N. 24806/2012 Comune di Ercolano-Settore Strutture Sociali

FABBRICA s.n.c. di Antonio Ascione & Paola Del Giudice. P. IVA 04989351210

Via Madonnelle 29, 80056 Ercolano (Na) Tel/Fax: 081 195. 73. 973 Cellulare: 3381131661

www.lafabbricadeldivertimento.it e mail: info@lafabbricadeldivertimento.it

Torna su
NapoliToday è in caricamento