Il Maggio con Cultura Felix: "Da porta Nolana a porta di Massa: Boccaccio 700"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Il MAGGIO CON CULTURA FELIX

"Da porta Nolana a porta di Massa: Boccaccio 700"

Per il maggio, in occasione del settimo centenario della nascita di Giovanni Boccaccio, il programma include alcuni luoghi vissuti e narrati dal poeta e scrittore mandato a Napoli dal padre a far pratica bancaria, nella succursale dei Bardi: la compagnia fiorentina che insieme ai Peruzzi e agli Acciaiuoli deteneva il monopolio delle imprese finanziarie del Regno di Roberto d'Angiò.

Il percorso inizia da piazza Mercato dove ha principio la quinta novella della seconda giornata del Decamerone con Andreuccio da Perugia. La visita intende evidenziare come la storia e la letteratura elessero la piazza e i monumenti intorno come luoghi simboli del regno di Napoli. L'itinerario prosegue visitando i complessi del Carmine e di Sant'Eligio con i relativi chiostri, splendidi esempi dell'architettura gotica in Italia e delle successive stratificazioni artistiche. Il percorso continua attraverso Borgo degli Orefici e Corso Umberto dove i nuovi interventi ottocenteschi trasformarono l'antico tessuto medievale cittadino.

Appuntamento, orario e luogo d'incontro:

per tutti i sabati di maggio e sabato 1 giugno alle h. 10.00 davanti la chiesa del Carmine.

Per tutte le domeniche di maggio e domenica 2 giugno alle h. 9.00 davanti la chiesa del Carmine.

Torna su
NapoliToday è in caricamento