Graus Editore annuncia le prossime novità editoriali

Graus Editore annuncia le prossime novità editoriali. In uscita il libro "Like a vision. Bruce springsteen e il cinema" e "Prossima fermata: Dante. Inferno 2.0", il satirico viaggio nell'italia meridionale dello show man Massimo Cannizzaro.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

In uscita il libro "Like a vision. Bruce springsteen e il cinema" e "Prossima fermata: Dante. Inferno 2.0", il satirico viaggio nell'italia meridionale dello show man Massimo Cannizzaro.
Dopo i successi del libro "Ciro Vive" di Antonella Leardi e del volume inchiesta "Le Verità sommerse" sul caso Concordia, entrambi scritti dalla giornalista Rai Vittoriana Abate, l'Editore Graus preannuncia un ricco di pubblicazioni, presentazioni, eventi e progetti di promozione della lettura nelle scuole italiane.

Quella che sta per concludersi è stata una stagione di grandi successi per la Graus Editore, grazie all'intenso calendario di eventi culturali e ai consensi ottenuti dalle recenti pubblicazioni, della collana Black Line diretta da Roberta Beolchi, scritte dalla giornalista Rai di Porta a Porta Vittoriana Abate: "Ciro Vive", il libro dedicato a Ciro Esposito che racchiude il messaggio di pace della mamma Antonella Leardi e "Le verità sommerse", il volume inchiesta dedicato alla vicenda della Costa Concordia con il racconto del comandante Francesco Schettino, esaurito nella prima edizione e ristampato in co-edizione.

Il successo continua con un autunno carico di novità per la casa editrice partenopea. Tanti i libri in uscita, gli incontri con gli autori previsti e i progetti di sensibilizzazione alla cultura rivolti alle scuole primarie e secondarie.

Prossimamente, sugli scaffali delle librerie italiane, "Like a vision. Bruce Springsteen e il cinema", il libro che racchiude la produzione artistica di Bruce Springsteen dedicata al cinema, "Prossima fermata Dante: inferno 2.0", il Dantesco viaggio marcatamente satirico nell'Inferno dell'Italia contemporanea e ancora i romanzi "Ricky Riccardo" di Mario Ravel, "L'amore ai tempi della buona scuola di Ivana Porcini", "Just Job" di Filomena Baratto, solo per citarne qualcuno.

Settembre segna anche la ripresa delle attività culturali e dei tanto attesi incontri con gli autori: ad aprire la stagione delle presentazioni dei libri Filomena Baratto che presenterà il suo romanzo "Just Job" al Clubino. Seguiranno le presentazioni di "D" il romanzo di Angela Procaccini all'Arciconfraternita dei Pellegrini il 15 settembre e il 24 settembre la presentazione del libro "Ricky Riccardo" al PAN. In programmazione anche gli incontri con Paola Jappelli e Gianni Scognamiglio che hanno curato il testo dedicato a Bruce Springsteen, Massimo Cannizzaro, Ivana Porcini, Luigi Libra e tanti altri.

C'è fermento anche per le iniziative rivolte ai giovani lettori per i quali sono in cantiere progetti di sensibilizzazione alla lettura quali "Viaggio lib(e)ro. Gli studenti incontrano l'autore", il progetto curato dalla Professoressa Angela Procaccini rivolto agli studenti delle scuole medie superiori campane e il ciclo di incontri dedicato ai più piccoli con Chiara Patarino e il suo testo ludico-didattico "Omero e l'osso del mistero".

La casa editrice Graus conferma ancora una volta la sua presenza nel sociale attraverso gli incontri di Antonella Leardi con i detenuti delle case circondariali e degli istituti penitenziari per minori. Il prossimo 11 settembre, la mamma di Ciro Esposito presenterà il libro "Ciro vive" ai detenuti del carcere di Poggioreale, grazie al contributo della Società Sportiva Calcio Napoli che ha permesso la distribuzione di un congruo numero di libri nelle carceri e nelle scuole dei territori a rischio.

Tutte le novità editoriali e gli appuntamenti in programma sono consultabili sul sito www.grauseditore.it e sulla pagina Facebook Graus Editore.



Pietro Graus
Editore
Torna su
NapoliToday è in caricamento