rotate-mobile
Martedì, 20 Febbraio 2024
Eventi

Giornata Mondiale del Rene: prevenzione con lo screening renale degli adolescenti

La Federazione Italiana Rene (FIR) – Campania e l'Ateneo Vanvitelliano hanno promosso lo screening renale degli adolescenti presso l’IC 35° Circolo Salvemini-Scudillo diretto dalla Prof. Loredana Puzo

Oggi 9 marzo 2023 si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale del Rene, volta alla prevenzione delle Malattie Renali, la cui incidenza è in costante aumento a causa dell’incremento di patologie come diabete, ipertensione, dislipidemia ed obesità, sempre più frequenti anche tra i più giovani.

La Federazione Italiana Rene (FIR) – Campania, appena costituitasi con Presidente la Prof. Ordinario Alessandra Perna e Segretaria la Prof Mariadelina Simeoni del Dipartimento di Scienze Mediche Traslazionali dell’ateneo Vanvitelliano, ha promosso lo screening renale degli adolescenti presso l’IC 35° Circolo Salvemini-Scudillo diretto dalla Prof. Loredana Puzo.

Secondo gli ultimi dati Istat, la Campania è prima nella classifica nazionale dei bambini e ragazzi obesi o sovrappeso. Anche il consumo di bevande energizzanti e di fumo di sigaretta appare molto diffuso già in età scolare. Tutto ciò comporta un significativo aumento del rischio di sviluppare la malattia renale cronica. 

Una task force di specializzandi e dottorandi (Dr. Ananya De, Dr. Rossella De Paola, Dr. Raffaella Vigilante, Dr. Ingrid Albanese, Dr. Marzia Conte, Dr. Vittoria Olivieri, Dr. Giuseppe Panella) coordinata dalla Prof. Mariadelina Simeoni, e con la collaborazione del docente di Matematica e Scienze Prof. Giuseppe Marino, ha effettuato lo screening renale di quattro classi dell’Istituto scolastico partenopeo sito in via Saverio Gatto. Gli studenti hanno partecipato numerosi e con grande interesse, dapprima ad una breve lezione sulle importanti funzioni del rene e sui comportamenti volti a prendersene cura, per poi essere coinvolti in prima persona nello screening renale mediante l’esecuzione del proprio esame urine. Un momento didattico molto apprezzato dai giovani studenti che non hanno lesinato anche nel porre innumerevoli interessanti domande. Il rilievo della pressione arteriosa e la raccolta di dati epidemiologici ed anamnestici su appositi questionari, ha infine permesso il completamento dello screening e il rilascio di un referto. 

La FIR – Campania con questa iniziativa avvia quella che si prospetta come una lunga serie di eventi di prevenzione e sensibilizzazione alle malattie renali su tutto il territorio campano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata Mondiale del Rene: prevenzione con lo screening renale degli adolescenti

NapoliToday è in caricamento