Giardini la Mortella: week end musicale con Georgievskaia e Schwann

  • Dove
    Giardini la Mortella
    Indirizzo non disponibile
    Ischia
  • Quando
    Dal 03/06/2017 al 04/06/2017
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    lamortella.org
Teatro Greco

Sensazionale doppio concerto di pianoforte Sabato 3 e domenica 4 Giugno nella Recital Hall dei Giardini la Mortella di Ischia. In scena il duo pianistico formato dalla musicista russa, Liudmila Georgievskaia e da Thomas Schwann, giovane pianista italo-tedesco, che si esibiranno in programmi per due pianoforti.

Nel week end in musica saranno impegnati i due splendidi Steinway di proprietà della Fondazione Walton. Il repertorio per due pianoforti è molto vasto, comprende brani dal sei-settecento ai nostri giorni ed è di altissimo valore musicale. Tuttavia è un repertorio che è possibile ascoltare soltanto in poche ed importanti sale e teatri nel mondo per la difficoltà di reperire due pianoforti uguali di grande qualità, come quelli presenti nella Recital Hall della Mortella.

Il Duo L. Georgievskaya - T. Schwan proporrà un repertorio con musiche di  Schubert, Wagner, Stravinsky.

Entrambi gli appuntamenti si terranno alle ore 17.00.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Capodimonte la mostra "Napoli, Napoli... di lava, porcellana e musica"

    • dal 22 settembre 2019 al 6 aprile 2021
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • Tour Napoli Celata: Dal Giardino segreto alla Chiesa del Re maledetto

    • dal 26 gennaio al 31 luglio 2021
    • Napoli
  • Trianon, tutti i concerti e gli spettacoli in programma per la stagione 2020/2021

    • dal 30 ottobre 2020 al 16 maggio 2021
    • Teatro Trianon Viviani
  • Gli Etruschi e il MANN: la grande mostra al Museo Archeologico di Napoli

    • dal 12 giugno 2020 al 31 maggio 2021
    • Mann- Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    NapoliToday è in caricamento