A Forcella iniziativa contro il razzismo: incontro con i protagonisti di tre storie di migrazioni

Nello Spazio Comunale Piazza Forcella, a partire dalle ore 19.00 del 5 ottobre, RIACE, CATANIA, ROMA: L’ITALIA CHE LOTTA PER ACCOGLIERE proporra' testimonianze, contributi filmati da Riace e da Roma e un servizio fotografico del fotoreporter Cesare Abbate.

A moderare la serata, introdotta dall’Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli Nino Daniele, ci saranno Maurizio Del Bufalo, Coordinatore del Festival dei Diritti Umani, e il prof. Gennaro Avallone dell’Università di Salerno. Il pubblico presente sarà coinvolto in un dibattito aperto per una riflessione collettiva sulle emergenze legate alle migrazioni che attraversano il nostro Paese.

Con l’assistenza del Presidente e del vicepresidente dell’Associazione Studi Giuridici per l’Immigrazione, Lorenzo Trucco e Gianfranco Schiavone, e con la partecipazione di testimoni diretti come Yasmine Accardo, Adam Bosch e Abdelfetah Mohamed, la serata intende ripercorrere i giorni delle crisi umanitarie di Catania, di Roma e di Riace e stimolare una riflessione sulla situazione attuale e sulle misure di resistenza che si possono intraprendere.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Online le "Giornate italiane del Calcestruzzo"

    • dal 14 al 16 aprile 2021
    • On line

I più visti

  • Tour Napoli Celata: Dal Giardino segreto alla Chiesa del Re maledetto

    • dal 26 gennaio al 31 luglio 2021
    • Napoli
  • Gli Etruschi e il MANN: la grande mostra al Museo Archeologico di Napoli

    • dal 12 giugno 2020 al 31 maggio 2021
    • Mann- Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  • Trianon, tutti i concerti e gli spettacoli in programma per la stagione 2020/2021

    • dal 30 ottobre 2020 al 16 maggio 2021
    • Teatro Trianon Viviani
  • Ghost tour, con i cacciatori di fantasmi nei palazzi più infestati di Napoli

    • dal 6 febbraio al 19 dicembre 2021
    • Centro storico Napoli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    NapoliToday è in caricamento