rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Eventi Avvocata / Via Port'Alba

Salviamo Guida: flash mob nella libreria di Port'Alba

La mobilitazione è stata lanciata stamani su Radio Marte: sabato alle 10 appuntamento nella storica libreria per acquistare libri e sostenere i titolari. Ci saranno anche Gino Sorbillo e Sal Da Vinci

Napoli si mobilita per salvare la libreria Guida. Domani, alle 10, negli storici locali di Port'Alba si terrà un insolito flash mob: tutti ad acquistare libri per far sentire il sostegno della città ai titolari.

A dare la propria dimostrazione di solidarietà in favore di Guida anche il cantante Sal Da Vinci (che si è fatto fotografare con il cartello “Guida non deve chiudere”), il pizzaiolo Gino Sorbillo, Gennaro Capodanno del Comitato Valori Collinari, e Angelo Forgione di Vanto.

Per aderire al flash mob è sufficiente inviare una mail a italianotizie3@gmail.com o presentarsi direttamente all'appuntamento. “La chiusura delle librerie, dei teatri e dei luoghi storici della nostra città – ha dichiarato Francesco Emilio Borrelli dei Verdi e Gianni Simioli della Radiazza - mettono a rischio le nostre tradizioni e la nostra memoria. Napoli ed i suoi protagonisti non possono essere ridotti esclusivamente ad una questione di soldi. Per questo ci stiamo battendo con determinazione affinché Guida non chiuda come è successo al Sancarluccio o come potrebbe avvenire a breve alla libreria Treves a piazza Plebiscito”.

“Il Flash Mob di sabato – continua Borrelli, che con Simioli ha lanciato stamane su Radio Marte la mobilitazione – oltre ad essere un tentativo di sostegno concreto alla libreria è anche un modo per far sentire ai titolari l'affetto ed il sostegno della città”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salviamo Guida: flash mob nella libreria di Port'Alba

NapoliToday è in caricamento