Eventi

Musica, Premio città di Sant'Anastasia: l'obiettivo è Sanremo Giovani

La tre giorni di musica partirà giovedì 4 luglio. Si sfideranno concorrenti da tutta Italia: il vincitore parteciperà alle selezioni di Sanremo Giovani. In giuria Beppe Vessicchio

La locandina

Partirà giovedì 4 luglio la terza edizione del Festival Nazionale Giovani Talenti "Premio città di Sant'Anastasia". A giungere all'ombra del Vesuvio saranno artisti provenienti da tutta Italia, per aggiudicarsi l'incisione di un inedito che permetterà loro di partecipare alle selezioni di Sanremo Giovani. La kermesse, che durerà tre giorni, vedrà anche la partecipazione di ospiti come Monica Sarnelli, Gigi Finizio, artisti della trasmissione 'Made in sud', e del maestro Beppe Vessicchio che - come le precedenti edizioni - guiderà la giuria di esperti per l'assegnazione del primo premio.

La manifestazione è organizzata da un team tutto al femminile: Marilisa Maione, Tiziana Pensati e Marianna Porritiello. Per questa edizione annunciata anche la partecipazione anche di un ospite di una comunità di recupero per tossicodipendenti e ragazzi a rischio: "La giuria e il pubblico non sapranno di chi si tratta – precisa la madrina Porritiello – i protagonisti del Festival sono i ragazzi, è giusto che siano tutti sullo stesso piano". Per il sindaco della cittadina vesuviana, Carmine Esposito, la tre giorni di musica sarà anche l'occasione per mostrare ai residenti di altre città italiane "le bellezze del territorio". "Per una volta - ha spiegato - Napoli farà notizia in positivo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica, Premio città di Sant'Anastasia: l'obiettivo è Sanremo Giovani

NapoliToday è in caricamento