Tornano i tradizionali Falò di Sant’Antonio: ecco gli appuntamenti in provincia di Napoli

"Fucarazzi", musica e buon cibo locale: tanti gli eventi in programma per i festeggiamenti dedicati a Sant'Antonio Abate

E’ di nuovo tempo di festeggiamenti per Sant'Antonio Abate, il beato del fuoco, protettore del bestiame e dei campi. La notte dei falò, che illumina ogni 17 gennaio, ha origini remote che abbracciano tradizioni profane e cristiane. La sua fiamma è ritenuta purificatrice e fecondatrice.

Ed ecco gli appuntamenti con i falò - o meglio, “Fucarazzi 'e Sant'Antuono” - a Napoli e in provincia (elenco in continuo aggiornamento):

NU BELL SANT'ANTUONO! FUOCHI PER LA LEGALITA' E LA FILOSOFIA AL MASCHIO ANGIOINO

Il 17 gennaio, nel cortile del Maschio Angioino, si apre la rassegna "Napoli Città della Conversazione" con una iniziativa che rinnova l’antica tradizione dei falò nel giorno dedicato a Sant’Antonio Abate: “Nu bell Sant’Antuono!_ Fuochi per la legalità e la filosofia" con parole, canti, fuochi e balli e interventi di Eugenio Bennato e Pino Ferraro.

FIERA DI SANT’ANTONIO ABATE E ACCENSIONE DEL “CIPPO”

Tanti gli eventi in programma dall’11 al 20 gennaio per la Fiera di Sant’Antonio Abate e la correlata Sagra della Porchetta. La tradizionale accensione del “Cippo” è prevista per il 16 gennaio alle 20, in Largo Pertini, e sarà accompagnata da tammorre e balli popolari

"FUCARONE" E SFILATA STORICA DANNO IL VIA AL CARNEVALE DI SAVIANO 2019

Il 17 gennaio si apre ufficiale l'edizione 2019 dello storico Carnevale Savianese. A dare il via ai festeggiamente è, anche quest'anno, il tradizionale Fucarone 'e Sant'Antuono (ore 19.30 al Rione Sirico), anticipato dal Corteo Storico "La Repubblica di Masaniello" con spettacolo di Danza con Fuoco (al via dalle 18 dalla sede Arci in via degli Orti)

LA NOTTE DEI FALO’ A CICCIANO

Il 19 gennaio, torna l'appuntamento con il tradizionale falò di Sant'Antonio Abate a Cicciano, che si ripete ormai da mezzo secolo. Protagonisti della serata, alcuni dei migliori artisti della tammorra: Marcello Colasurdo, Pino Iove, Dario Mogavero e Isidoro Casero con le loro strepitose Paranze. Non mancheranno buon cibo, con una speciale grigliata di carne, e ottimo vino locale.La benedizione e l'accensione del falò è prevista per le 19.30 a Largo Sant'Antonio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SCOPRI GLI ALTRI APPUNTAMENTI --->

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento