menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fine settimana a Napoli: Ville Vesuviane, festival rock e grandi dj in consolle

Il Festival delle Ville Vesuviane nelle strutture settecentesche del Miglio d'Oro e il Ravello Festival sul magnifico palcoscenico di Villa Rufolo. Max Gazzè e Otto Ohm in concerto a pochi passi dal mare

L'estate è ormai nel pieno del suo splendore. Per il primo week end di luglio dunque, tra turisti approdati in città e napoletani armati di bagagli e pronti alla partenza, il capoluogo campano e la sua provincia rimangono in piena attività. Basti pensare alla XXIII edizione del Festival delle Ville Vesuviane, la manifestazione che porta il grande spettacolo negli spazi all'aperto delle Ville settecentesche del Miglio d'Oro. Tanti i nomi e le novità con una parte importante del programma dedicata alla musica con concerti di forte richiamo. Il Festival, che avrà luogo fino al 27 luglio, si snoda in funzione della peculiarità dei luoghi e in rapporto agli spazi attrezzati in cortili e parchi e che vanno dai 250 posti di Villa Letizia fino ai 1500 del gran parco di Villa Favorita. Grandi show in straordinari luoghi d'arte, concerti e teatro d'autore da non perdere.

E se il Dolce Vita, locale più glamour di Salerno, festeggia sabato 3 luglio i 16 anni di attività con tre bellissime madrine, Claudia Galanti, Laura Drezwixka e Linda Santaguida, l'Aqabah Disco Club di Monte di Procida vedrà salire alla consolle il newyorkese Todd Terry, dj nei jam di musica hip hop sin dagli anni Ottanta e oggi considerato, insieme al collega Kenny Dope Gonzales, uno dei più importanti pionieri della house americana. Continua poi il Mamamù Rock Fest all'Area 17 di Napoli. Rock indipendente e due serata di chitarre ed amplificatori. Il Kestè di Largo San Giovanni Maggiore Pignatelli propone invece Save The Vinyl, selezioni musicali esclusivamente in vinile, mentre arriva il dj set Stefano Fontana aka Stylophonic - musica house, club, colonne sonore e musica di film, per intenderci - all'Arenile Reload di Via Cordoglio.


Per la rassegna 'Un'estate al MADRE', appuntamenti a base di musica, danza, arte, cinema, teatro e mostre, il museo proporrà alle 21,30 la proiezione del film 'Al di là delle nuvole' di Antonioni - Wenders. Ad Acciaroli va di scena il Caleo Reggae festival, interessato a unire ed aggregare in un unico spazio persone e culture diverse. Concerti, dancehall, ma non solo. Ospiti di punta dell'edizione 2010, i Sud Sound System. Ancora tanta musica domenica 4 luglio. Al Nabilah di Bacoli arriva infatti Max Gazzè con una sequenza di dodici inediti, incluso 'Mentre dormi', colonna sonora della recente pellicola cinematografica 'Basilicata Coast to Coast'. In scaletta anche qualche brano del recente passato e molti altri successi dell'interprete romano. Ancora, l'Arenile Reload vedrà gli Otto Ohm, gruppo romano che ha da poco pubblicato il nuovo album 'Combo', a distanza di quattro dall'ultimo 'Naif'. E sempre all'Arenile, l'estate si fa sentire con sole, mare e musica. A partire dalle 12 e fino alle 20,30 è possibile infatti trascorrere una piacevole domenica in compagnia di bella gente, nell'area Solarium. Occhi puntati, infine, sul Ravello Festival, tre lunghi mesi di eventi sul magnifico palcoscenico di Villa Rufolo. Fino al 26 settembre, si alterneranno oltre sessanta spettacoli divisi in sei sezioni artistiche. Tra gli appuntamenti di questo prima fine settimana, Suzuki Reishu presenterà sabato alle 12 un ensemble di strumenti tipici della tradizione giapponese. In serata, invece, la musica sinfonica dell'Orchestra dell'Accademia del Teatro alla Scala. Il giorno seguente, sempre alle 12, l'incontro proprio con il direttore d'orchestra Marco Guidarini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento