Festa dell’Immacolata a Capodimonte: mostre, visite guidate, attività didattiche e perfomance

Una domenica dell'Immacolata al Museo e Real di Capodimonte all'insegna dell'arte. I visitatori potranno ammirare la mostra appena inaugurata Santiago Calatrava. Nella Luce di Napoli, la mostra Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica e, per i più piccoli, c'è la possibilità di partecipare ai laboratori didattici abbinati alla mostra a cura dell’associazione Amici di Capodimonte onlus. L'offerta culturale si arricchisce con la visita guidata congiunta alla mostra Yeesookyung. Whisper Only to You nelle due sedi: al museo Madre e al Museo e Real Bosco di Capodimonte. E come ogni domenica perfomance teatrali e musicali a cura dell’associazione MusiCapodimonte.

Ma ecco tutti gli appuntamenti nel dettaglio:

Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli

secondo piano del Museo e Cellaio nel Real Bosco di Capodimonte

Quattrocento opere – sculture, disegni, maquette e opere in ceramica – di una fra le menti creative più brillanti dei nostri giorni: arriva a Napoli, nel Museo e Real Bosco di Capodimonte, la mostra di Santiago Calatrava, architetto, ingegnere, pittore, scultore, disegnatore, artista a tutto tondo. Spirito inquieto alla continua ricerca di un equilibrio tra volume e luce, i due elementi essenziali del suo concetto di architettura (un gioco armonioso di equilibrio dei volumi sotto la luce nella definizione di Auguste Rodin nel suo libro Les Cathédrales de France, 1914). La mostra a Capodimonte, divisa tra il secondo piano del Museo e l’edificio del Cellaio nel Real Bosco, sottolinea già nel titolo questo elemento: Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli (fino al 10 maggio 2020), ma anche l’amore dell’artista per la città, culla e porto del Mediterraneo, crocevia di culture e civiltà differenti. Un’esposizione curata dal direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger e Robertina Calatrava, moglie dell’artista, e sostenuta dalla Regione Campania grazie ai fondi europei POC Programma Operativo Complementare 2014-2020, organizzata dalla Scabec, società regionale dei beni culturali, e realizzata proprio in collaborazione con lo Studio Calatrava.


Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica

Appartamento Reale, primo piano

La mostra a cura di Sylvain Bellenger (fino al 21 giugno 2020) promossa dal Museo e Real Bosco di Capodimonte, con il Teatro di San Carlo di Napoli, in collaborazione con Amici di Capodimonte onlus e la produzione e organizzazione della casa editrice Electa. Le 19 sale dell’Appartamento Reale, riproposte in una spettacolare e coinvolgente scenografia, ideata dall’artista Hubert le Gall come la regia di un’opera musicale, diventano il palcoscenico d’eccezione sul quale vanno in scena il Teatro di San Carlo, con la sua sartoria oggi diretta da Giusi Giustino e le porcellane di Capodimonte. Vero filo conduttore della mostra: la musica che si ascolterà grazie all’uso di cuffie dinamiche – non semplici audioguide – che si attivano passando di sala in sala. Per scoprire tutto sulla mostra visita il sito dedicato: napolilavaporcellanaemusica.it

E domenica 8 dicembre 2019, dalle 10.30 alle 12.30, ispirato dalla mostra Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica, si terrà il Laboratorio gratuito di costumi e parrucche “C'era una volta...” a cura dell’Associazione Amici di Capodimonte onlus rivolto a bambini dai 8 ai 10 anni, con lo scopo di coinvolgere anche il pubblico dei più piccoli nell’esperienza immersiva e spettacolare della mostra. I bambini scopriranno la flora e la fauna del Real Bosco attraverso l’osservazione delle terraglie e delle porcellane dei servizi reali e degli animali tassidermizzati, i preziosi giochi e accessori da tavola con cui cavalieri e dame del regno erano soliti passare il tempo dedicato all’ozio. Rielaborando poi gli stimoli ricevuti, si immedesimeranno in questo mondo di favola realizzando ciascuno il proprio travestimento, trasformandosi nel loro animale preferito o creando il proprio personalissimo gioco da tavola per rispondere al tema “Che bello oziare alla corte dei re!”. Attività a cura di: Sara Berto, Maria Flavia Lo Regio, Martina Tramontano. Attività gratuita, con prenotazione obbligatoria. Info: prenotazioni@amicidicapodimonte.org.


Yeesookyung. Whisper Only to You

visita congiunta Madre-Capodimonte

secondo piano

Uno speciale itinerario dedicato alla mostra Whisper Only to You, prima personale dell’artista sud-coreana Yeesookyung in due istituzioni pubbliche italiane: alle 10.30 appuntamento al Museo Madre per visitare le Sale Facciata al secondo piano, che ospitano alcune opere appartenenti alla produzione multimediale e multi-materica dell’artista, tra cui un lavoro della serie Translated Vase, per la quale l’artista è conosciuta a livello internazionale. Il progetto, inaugurato nel 2002 e tutt’ora in corso, consiste nella creazione di sculture ed installazioni ottenute assemblando cocci, schegge e frammenti di opere di ceramisti coreani. La visita proseguirà poi al Museo e Real Bosco di Capodimonte, che sarà raggiunto attraverso lo Shuttle Bus con fermata a Piazza Museo, dove il percorso si concentrerà sulle nuove produzioni di Yeesookyung, per le quali l’artista ha potuto lavorare con scarti settecenteschi della Real Fabbrica della Porcellana di Capodimonte.


E, infine, come ogni weekend, l’associazione MusiCapodimonte allieterà il pubblico con musica e performance: il M° Rosario Ruggiero accoglierà i visitatori nella sala della pittura emiliana del Cinquecento (sala 12, al primo piano) a partire dalle ore 10.30 fino alle 12.30, svelando forme e significati di brani musicali classici e moderni. Le sale del museo saranno animate dalla performance della Compagnia Arcoscenico con Rodolfo Fornario e Antonella Quaranta.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Cento grandi lupi invadono piazza Municipio: è la monumentale installazione di Liu Ruowang

    • dal 14 novembre 2019 al 31 marzo 2020
    • Piazza Municipio e zona antistante Castel Nuovo (Maschio Angioino)
  • Per la prima volta a Napoli una grande mostra dedicata a Joan Miró

    • dal 25 settembre 2019 al 23 febbraio 2020
    • PAN Palazzo delle Arti di Napoli
  • Andy Warhol in mostra a Napoli

    • dal 26 settembre 2019 al 23 febbraio 2020
    • Basilica Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta

I più visti

  • Cento grandi lupi invadono piazza Municipio: è la monumentale installazione di Liu Ruowang

    • dal 14 novembre 2019 al 31 marzo 2020
    • Piazza Municipio e zona antistante Castel Nuovo (Maschio Angioino)
  • Per la prima volta a Napoli una grande mostra dedicata a Joan Miró

    • dal 25 settembre 2019 al 23 febbraio 2020
    • PAN Palazzo delle Arti di Napoli
  • Andy Warhol in mostra a Napoli

    • dal 26 settembre 2019 al 23 febbraio 2020
    • Basilica Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta
  • Teatro Bellini, tutti gli spettacoli della stagione 2019 - 2020

    • dal 11 ottobre 2019 al 17 maggio 2020
    • Teatro Bellini e Piccolo Bellini
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento