menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Week end tra baratti, dj set e incontri di vini

La puntuale Fiera del Baratto e dell'Usato alla Mostra d'Oltremare, i tre giorni dedicati al vino a Piano di Sorrento, la scoperta della certosa di San Martino e i suoni elecro-noise di Morgan

fieraTutti pronti? Questo fine settimana si vende, si baratta. Torna infatti in città l'appuntamento con la Fiera del Baratto e dell'Usato. Saranno circa 700 gli espositori alla Mostra d'Oltremare, molti i cittadini che decidono di proporre tutti quegli oggetti dimenticati nelle cantine di casa ma ancora utilizzabili e spesso ricchi di un fascino. La Fiera è organizzata dall'associazione Bidonville, dedita alla promozione della cultura del riciclo. In mostra antiquariato, vintage, abiti, giocattoli e tanto altro ancora. Parte della Fiera è poi dedicata anche a tutte le aziende che a diverso titolo lavorano sui temi ambientali, realizzano e promuovono prodotti ecocompatibili o propongono un approccio più critico al consumo.

L'ultimo venerdì napoletano di novembre ha il sapore della musica. Si comincia infatti con il maestro Tullio De Piscopo che si esibirà alla Fnac vomerese per promuovere il suo ultimo capolavoro "Questa è la storia". All'interno, l singolo "Conga Milonga", un mix di ritmo e ambientazioni africane e argentine, con l'amalgama del sound partenopeo di De Piscopo, che rende questo pezzo decisamente esplosivo. Altrettanto esplosivo il duo hip hop italiano Co'Sang composto da Antonio Riccardi (detto Ntò) e Luca Imprudente (detto O'Luchè). L'appuntamento con loro è al Duel Beat di Napoli. Dediti ad uno stile fatto di decisione e di rade presenze sulla scena discografica hip-hop, prediligono i live.

Ma la musica continuerà anche sabato. Ancora al Duel Beat di via Antiniana, il concerto degli Offlaga Disco Pax con il loro "Prototipo Tour". Il trio di Reggio Emilia rielabora molti dei brani contenuti nei primi due album, Socialismo Tascabile e Bachelite con il solo apporto delle tastiere Casio primigenie da cui sono nate le ritmiche e molto altro dei loro esordi e di quel che ne è conseguito.

All'Arenile Reload, il dj set di Morgan. Da sempre il leader dei Bluvertigo – al secolo Marco Castoldi - si è interessato a forme di musica non più sintetico-digitali producendo canzoni e sonorità prevalentemente acustico-sinfoniche, talvolta colonne sonore orchestrali o remake di grandi classici del cantautorato italiano. Dopo anni di teatri, concerti per piano e voce, quartetti d’archi e fox-trot, Morgan ritorna all’elettronica, in verità un linguaggio intimamente mai abbandonato. Reso ancora più famoso grazie agli impegni televisivi, non abbandona l'aurea di mistero e trasgressione che lo rende un artista ancora più amato. A Napoli si esibisce dunque in un esclusivo dj set dai suoni electro-noise.

Palati fini? Villa Fondi De Sangro a Piano di Sorrento ospitano nel fine settimana la I edizione di "Incontri di Vini", evento promosso dall'Associazione Cryteria Project. Tre giorni dedicati ai vini campani con produttori, consumatori, enti di promozione ed istituzioni. Alle visite agli stand delle aziende vitivinicole invitate a partecipare, si alterneranno momenti di studio e workshop con sommelier, degustazioni delle tipicità locali e spettacoli musicali.

Ma c'è spazio anche per le sagre. Torna infatti la sesta edizione della consolidata e attesa "Sagra del capretto Anastasiano". L'appuntamento con la gastronomia aspetta tutti gli appassionati tra musica, prodotti tipici, intrattenimento e spettacoli in Piazza Cattaneo.

A Capri, invece, è già Natale. Con l'accensione dell'albero ecologico e le luminarie in piazzetta, l'isola ha aperto ufficialmente la kermesse delle festività. Tra i tanti appuntamenti, i mercatini lungo la griffatissima via Camerelle che cederà la sua cornice mondana ai coloratissimi banchetti dove saranno venduti i prodotti artigianali del posto, il percorso lungo la strada con la degustazione eno-gastronomica, le performance con gli artisti di strada, il corteo live dei personaggi del mondo Disney, ovviamente musica e cori natalizi. E per rispettare le atmosfere natalizie concerti nelle chiese, il presepe vivente e il concorso dei presepi.

Voglia di teatro? Al Delle Palme c'è lo spettacolo "I casi sono due" di Armando Curcio che vede come protagonista uno strepitoso Carlo Giuffrè con tutta la sua affiatata compagnia. L'atmosfera della commedia ambientata gli anni '40 viene sottolineata dalle indimenticabili musiche di C.A. Bixio come "Torna Piccina Mia", "Vivere","La canzone dell'amore" e "Parlami D'Amore Mariù". Al Teatro Augusteo, invece, va in scena la commedia "Suoceri sull'orlo di una crisi di nervi" con Gianfranco D'Angelo e Eleonora Giorgi protagonisti di un'esilarante storia familiare in cui a farsi la guerra sono i suoceri invece che, come di consueto, le suocere. Un matrimonio imminente che mette a dura a prova l'equilibrio delle rispettive famiglie visto l'antipatia dei padri dei due futuri sposi.

Appuntamento infine domenica per le famiglie con "Tra Navi e Pastori". I bambini sono invitati alla scoperta della Certosa di San Martino, e, in particolare, di due sezioni amate dai più piccoli: la sezione navale e la sezione presepiale. Gli operatori faranno così rivivere i fasti delle imbarcazioni reali dell'affascinante Sezione navale: questo insieme di imbarcazioni costituisce una preziosa documentazione sulla Marina borbonica e post-unitaria. Il percorso continuerà alla Sezione dei Presepi, la principale raccolta pubblica italiana dedicata al "presepe napoletano", col magnifico presepe Cuciniello, che comprende centinaia di pastori, allestito nell'antro di una grotta artificiale. Alla fine della visita guidata oltre ad un dono goloso verranno distribuiti quiz e domande per apprendere in modo divertente e creativo i contenuti della visita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento