Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Morgan, Bennato, Gallo, Servillo: i nomi dell'Estate a Napoli 2020

Presentato il calendario di eventi per l'estate. De Magistris: "Creiamo un polo di attrazione per i napoletani e per un rilancio turistico post-covid"

 

Napoli prova a rinascere dopo l'emergenza sanitaria e guarda all'estate 2020. Lo fa anche attraverso gli eventi, con il cartellone "Estate a Napoli" presentato dal Comune. Morgan, Gianfranco Gallo, Edoardo ed Eugenio Bennato, Beppe Servillo, Pietro Montecorvino sono solo alcuni dei nomi che popolano una kermesse che poplerà i quartieri della città, sia al centro che in periferia, da luglio a ottobre. 

Tra gli appuntamenti, spunta quello del 27 luglio: il premio Renato Carosone. Sarà l'occasione per celebrare i 100 anni dalla nascita dell'artista che ha portato la musica napoletana nel Mondo. In scaletta solo perle, note e meno, del repertorio carosoniano, affidate a Renzo Arbore, Enzo Avitabile, Mario Biondi, Stefano Bollani, Nello Daniele, EbbaneSis, Massimiliano Gallo, Lorenzo Hengeller, La Zero, Marisa Laurito, Enzo Moscato, Micol Picchioni, Andrea Sannino, Daniele Sepe, Song 'e Napule Original Band, Speaker Cenzou, Stash. 

Un cartellone per tutti i palati: dal teatro alla musica, passando per le mostre d'arte. Dal 18 luglio al 2 ottobre, concerti e spettacoli si terranno nel cortile e nel chiostro del convento di San Domenico Maggiore. Maschio Angioino e Castel dell'Ovo saranno i luoghi dedicati all'arte. E proprio nella fortezza sul mare, da segnalare Estasi di Marina Abramovic, dal 5 sett embre.

Dal 4 al 7 agosto, andrà in scena la rassegna musicale "Musica, identià, rivoluzione". Il 5 agosto toccherà a Morgan mentre il 7 Eugenio Bennato, direttore artistico della manifestazione, salirà sul palco insieme al fratello Edoardo. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento