Per 'Estate a Corte' ai Quartieri Spagnoli la proiezione di 'Largo Baracche'

È la storia di sette ragazzi dei Quartieri Spagnoli: talentuosi, frenetici, emarginati, illusi. Quasi perduti. 
È la storia di Carmine Monaco (che ha recitato in Gomorra – La serie nel ruolo di ‘O track, Noi e la Giulia di Edoardo Leo e Take Five di Guido Lombardi), Giovanni Savio (figlio dell’ex boss Mario Savio), Mariano Di Giovanni, Giuseppe Schisano, Luca Monaco, Gennaro Masiello e Antonio De Vincenzo. È Largo Baracche, diretto da Gaetano Di Vaio, che martedì 21 luglio è in cartellone a Foqus per la rassegna di cinema di qualità “ESTATE a CORTE”. Nel mulinello ritmico di Fin quanno vai ’ncielo dei CoSang e di ‘O spinello di Nino D’Angelo, frammenti simmetrici della colonna sonora per il tempestoso racconto di Gaetano Di Vaio, si muovono questi giovani del golfo. Si esprimono, finalmente. Si rivelano, spudoratamente. Si confessano, sorprendentemente. E esistono. “Perché devo cambiare città per cambiare il mio futuro?”, esclama Carmine Monaco in un suo intervento nel film.

“Largo Baracche – dichiara Gaetano Di Vaio, regista-produttore-attore-operatore culturale che per questo progetto presentato alla Festa del Cinema di Roma 2014 ha ricevuto il riconoscimento DOC/IT quale miglior documentario – è un film sulle energie dei giovani dei quartieri popolari di Napoli. Desideravo raccontarli come risorsa e non come problema. Fu la travolgente vitalità dei ragazzi protagonisti che mi spinse a ritrarli. Sette ragazzi a un bivio. Oggi, 6 su 7, a distanza di sette anni dal film, hanno stravolto positivamente la loro condizione. Li ho filmati nuovamente. Per pochi minuti, nella vita attuale. Con l’intenzione di mostrare che, alla fine, basta davvero poco per cambiare le nostre vite in meglio”. 

Programma:
LARGO BARACCHE
prodotto da Minerva Film, Figli del Bronx, Eskimo e Rai Cinema
martedì 21 luglio dalle 21, ospite il regista/produttore Gaetano Di Vaio
+ cortometraggio L’amore oltre il tempo di Emanuele Pellecchia [Globo d’oro 2020].

Al termine della proiezione del documentario, conversazione sui temi del film. 
Intervengono al dibattito Gaetano Di Vaio, l’attore Carmine Romano, 
e il presidente della Fondazione Premio Napoli, già vicepresidente nazionale dell’Unione camere penali, Domenico Ciruzzi
Modera Gianni Valentino

Costo biglietto: 5 euro, prenotazione online facoltativa su 
https://www.azzurroservice.net/stagioni-teatrali/estate-a-corte-cinema-allaperto/
INFO: 328 4218405 www.foqusnapoli.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Speciale tour alla scoperta del "Ventre di Napoli"

    • dal 27 novembre 2019 al 31 dicembre 2020
    • Punto d'incontro "Dolce e Amaro Caffè"
  • A Capodimonte la mostra "Napoli, Napoli... di lava, porcellana e musica"

    • dal 22 settembre 2019 al 6 aprile 2021
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • Viaggi nel Mistero: tour virtuali nel centro antico di Napoli

    • Gratis
    • dal 26 maggio al 30 novembre 2020
    • Centro antico di Napoli - You Tube "De Rebus Neapolis Channel"
  • A Capodimonte la mostra "Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli"

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 gennaio 2021
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento