Energia del Sorriso consegna una nuova cucina per il Reparto di Oncologia ed Ematologia Pediatrica del I° Policlinico di Napoli

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Giovedì 20 giugno 2013 ore 11:30

Primo Policlinico di Napoli - Via Luigi De Crecchio 2

Energia del Sorriso consegna una nuova cucina per il Reparto di Oncologia ed Ematologia Pediatrica

del I° Policlinico di Napoli, 10 tablet da donare alla struttura ospedaliera per i piccoli degenti

e 20 poltrone relax per le loro mamme.

In pochi mesi altri tre importanti obiettivi sono stati raggiunti grazie all'approccio veloce e concreto di energiadelsorriso.it, la Onlus che, attraverso il web, raccoglie e racconta le storie, "i casi" di disagio, e soprattutto, promuove eventi e iniziative per cercare le risorse necessarie a risolverli. In campo gioca l'energia del fare, che allevia il dolore e le tensioni diffondendo sorrisi e briciole di allegria.

Giovedì 20 giugno, alle 11:30, la professoressa Fiorina Casale, Responsabile del Servizio di Oncologia Pediatrica della Seconda Università degli Studi di Napoli, accoglierà le 20 poltrone relax per le mamme che assistono i bambini degenti e festeggerà la nuova cucina installata dall'azienda De Riso nel Reparto di Oncologia ed Ematologia Pediatrica. Allo stesso tempo, al Reparto saranno donati 10 tablet per i piccoli pazienti con cui potranno giocare. Parteciperanno: l'assessore alle politiche giovanili, creatività e innovazione del Comune di Napoli, Alessandra Clemente e l'associazione AGOP (Associazione Genitori Oncologici Pediatrici) rappresentata da Dora Pagano e Ciro Ruggiero. Saranno presenti inoltre alcuni dei soci fondatori di energiadelsorriso.it, tra cui Peppe Iannicelli, giornalista e conduttore tv, che coordinerà l'evento.

L'impostazione della Onlus è smart, l'approccio è veloce ma soprattutto concreto nel risolvere le problematiche individuate dall'Associazione. Cuore dell'iniziativa è un luogo digitale: www.energiadelsorriso.it, il canale web in cui si raccontano le storie, "i casi", e si cercano le risorse per risolverli. Tutto l'operato della Onlus è visibile online con immagini, video e testimonianze. Tutto è trasparente e tracciabile. Alessio Matrone, uno dei i soci fondatori della Onlus, spiega: "Fare cose molto concrete: è questa l'intenzione che ci ha spinto a creare l'Associazione".

Uno dei più recenti progetti realizzati è quello a favore della clownterapia negli ospedali italiani e campani. Napoli: chi resta e chi parte, lo spettacolo con Sal da Vinci promosso dalla Onlus ha permesso di raccogliere 15mila euro da destinare all'attività dei clowndottori. Nel gennaio 2013, Energia del Sorriso insieme ad Optima Italia, ha organizzato e sostenuto un corso di formazione per 18 nuovi clowndottori che oggi portano la loro "energia" ai bambini del Reparto di Cardiochirurgia Pediatrica dell'Ospedale Monaldi di Napoli.

Energiadelsorriso.it è una Onlus guidata da una squadra di professionisti napoletani: Alessio Matrone (imprenditore, CEO Optima Italia), Dino Falconio (notaio), Alessandro Cannavale (video maker e comunicatore), Francesco Esposito (mediatore culturale e volontario in Sud-Sudan), Ilaria Caruso (specialista marketing ed eventi), Antonio Pirpan (creativo e brand manager), Peppe Iannicelli (giornalista e conduttore televisivo).

Torna su
NapoliToday è in caricamento