Eventi San Ferdinando / Piazza del Plebiscito

Ora della Terra 2013: il 23 marzo anche Napoli spegne le luci per 60 minuti

L'iniziativa di portata mondiale è promossa dal WWF per attirare l'attenzione sulle conseguenze del cambiamento climatico. Al buio per un'ora Piazza del Plebiscito e a San Martino artisti, musica e danze

Ora della Terra 2013

Anche quest' anno si celebrerà l'Earth Hour - "L' Ora della Terra".  L'iniziativa promossa dal WWF, che si svolgerà sabato 23 marzo 2013, è di portata mondiale e prevede lo spegnimento delle luci per 1 ora.

Lo scopo di questa campagna mondiale che va avanti ormai fin dal 2004 (anche se solo nel 2006 prese definitivamente i tratti dell'attuale iniziativa), è principalmente quello di sensibilizzare la popolazione rispetto al tema del cambiamento climatico e sulle sue conseguenze che rischiano di ripercuotersi sulle generazioni future.

Insomma, si tratta di dimostrare che ognuno di noi può fare qualcosa, nel proprio piccolo, per salvaguardare l' ambiente e promuovere uno stile di vita più sostenibile.

"L' evento è ovviamente simbolico, ma l' obiettivo è far capire alla gente quanto sia facile fare qualcosa per il nostro amato pianeta" scrivono i promotori italiani sulla pagina Facebook dedicata all'iniziativa.

Tante le città italiane che aderiranno anche quest'anno all'iniziativa del WWF. Tra queste c'è anche Napoli che parteciperà spegnendo per 60 minuti le luci di Piazza del Plebiscito

Inoltre il WWF Campania invita tutti i cittadini a San Martino dove dalle 20.30 alle 21.30 numerosi artisti illumineranno l'ora di buio con fuoco, giocoleria, musica e danze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ora della Terra 2013: il 23 marzo anche Napoli spegne le luci per 60 minuti

NapoliToday è in caricamento