Eventi

Do You Groove, online il nuovo album del duo Anastasio-Luongo

E' uscito il nuovo progetto di Enzo Anastasio e Federico Luongo. Undici tracce in cui si celebra la batteria e in ogni brano un ospite internazionale che picchia duro: un “drum megapack” che emoziona

“DO YOU GROOVE?” Vol. 1 – Il nuovo progetto di Enzo Anastasio e Federico Luongo che vanta eccellenti collaborazioni internazionali. Nel progetto composto di 11 tracce si celebra la batteria. In ogni brano un ospite internazionale che picchia duro: un “drum megapack” che emoziona.

Immaginate una musica coinvolgente, quella che vi trascina, che coinvolge e proietta in quella “strana”, gradevole emozione che rapisce. Già, proprio quella che fa battere le mani a mò di metronomo persino coloro che non ballano mai, che ad alcuni fa annuire con la testa che segue il ritmo, che ad altri fa ancheggiare ed invece ai più coinvolti fa andare all’unisono tutto il corpo con movimenti che rispettano tempi e riffle; questa è la roba che ci piace, questo lo chiamiamo “groove”, anzi GROOVE e ben maiuscolo.
Enzo Anastasio e Federico Luongo ci stanno abituando a vivere in questa dimensione, coccolati dai loro “canoni” e con collaborazioni italiane ed estere di livello “stellare”. Tanta, tantissima roba, ma tanta “invidia” e rispetto per la qualità dei contenuti inseriti.

I due protagonisti ci raccontano il progetto rispondendo ad alcune domande.

Dai momenti difficili possono nascere occasioni, questo è uno di quei casi poichè avete sognato e realizzato un grande lavoro. Facciamo conoscere la verità al pubblico: quale è la genesi di questo ambizioso progetto?

“A Marzo avevamo organizzato un Mini Tour di 4 date in Campania in vari Club ospitando Michael Baker (Whithney Houston, Sting, Giorgia, Zawinul Sidacate, etc.), per suggellare questa collaborazione decidemmo di scrivere un brano ah Hoc e di registrarlo in Studio immortalando il tutto con un bel Video.
Bene, questa è stata la genesi del progetto, perché proprio in quei giorni avremmo imparato, nostro malgrado, il termine Lockdown vivendolo in prima persona insieme a tutto il pianeta. A questo punto, fermammo l’uscita del brano e del video e pensammo di essere resilienti, ottimizzando il tempo e a questo punto continuare la scrittura di un intero disco che non vedre solo la presenza di Baker ma di tanti esponenti della batteria da varie parti del mondo. Il resto è “Do You Groove?” Vol.1”


Ospiti e collaborazioni “planetarie”, dato il momento come avete affrontato le difficoltà tecniche ed i tempi?

“La tecnologia se usata con consapevolezza e buon senso è una risorsa illimitata. Le distanze si sono abbattute e quindi così come abbiamo imparato a collegarci con i nostri cari costretti per il distanziamento nelle proprie città, abbiamo approcciato allo stesso modo con tutte le registrazioni organizzando una session globale da remoto.
Insieme ad Enzo scrivevamo e pensavamo chi potesse interpretare un determinato brano.
Poi personalmente ho messo in piedi, grazie al tanto tempo a disposizione, una programmazione curata e minuziosa così da azzerare le problematiche di comunicazione musicale ed anche personali (molti ospiti hanno come lingua madre l’inglese) riuscendo così in una gestione complessa ma efficace.
E’ stato anzi un motivo di crescita personale ed abbiamo incrementato in nostro know-how generale.”


Proviamo ad azzardare con fiducia: possiamo ipotizzare che, qualora possibile, possa partire un tour oltreoceano e che possa poi far tappa qui in Italia e magari a Napoli?

“Assolutamente, è tra le nostre priorità. Con molti degli ospiti abbiamo un rapporto privilegiato e di amicizia e saremo pronti a mettere in piedi un Live che renda giustizia a questo progetto così solare, divertente e musicalmente molto interessante ed eterogeneo.”

Una ultima domanda: “DO YOU GROOVE?” Vol. 1 – si guarda l’orizzonte per il Vol. 2?

“Ebbene si! Ma questa volta saremo noi a lasciarvi con una domanda: Quale sarà il prossimo strumento ospite?”.

Il link per ascoltare il nuovo brano: https://open.spotify.com/album/4QLv46kQ5bGTfgnMstmEsI?si=ixr9GfqKR9y73JcIDUH92A

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Do You Groove, online il nuovo album del duo Anastasio-Luongo

NapoliToday è in caricamento