menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Weekend a Napoli tra teatro, mostre e il ricordo di Pino Daniele

Tutti gli appuntamenti principali nella città partenopea dal 15 al 17 gennaio

Weekend ricco di eventi a Napoli. Il secondo fine settimana di gennaio offre diverse alternative agli appassionati di cultura e spettacoli in città. Partendo dal teatro dove compaiono nomi di livello nazionale nei cartelloni delle strutture cittadine.

Il teatro Bellini propone lo spettacolo di Toni e Peppe Servillo “La parola canta”, un recital dedicato alla cultura musicale partenopea con la partecipazione dei Solis string quartet. Prezzo dei biglietti dai 16 ai 35 euro e spettacolo in scena per tutto il weekend. Il teatro Delle Palme risponde con Maurizio Casagrande che porta in scena il suo “E la musica mi gira intorno”. In questo caso i biglietti vanno dai 30 ai 35 euro ed anche in questo caso le repliche arriveranno fino a domenica. Ancora assi con lo spettacolo di Pierfrancesco Favino in scena al teatro Diana con “Servo per due”. Infine lo spettacolo più atteso: al teatro Augusteo da stasera alle 21 e per tutto il fine settimana va in scena Il principe abusivo” di e con Alessandro Siani e Christian De Sica. In questo caso dovete avere già acquistato i biglietti perché è tutto esaurito nonostante i prezzi che vanno dai 35 ai 50 euro.

Per gli amanti delle mostre a Villa Di Donato, parte l'esposizione di Carla Viparelli con “Silicosophy”. Ingresso gratuito così come per la mostra di Vilma Maiocco con “Città sublimate” nella splendida cornice della Sala delle terrazze di Castel dell'Ovo. Anche questo vernissage è fissato per le 18 quindi gli appassionati dovranno scegliere per poi recuperare nel corso del fine settimana. Per gli appassionati di fotografia sempre a Castel dell'Ovo, ma nella Sala delle prigioni alle 17 c'è il vernissage della mostra di Davide Cerullo, “Scampia volti che interrogano”. Chi alla fotografia vuole aggiungere il mito di Pino Daniele, all'Auchan di Napoli è partita la mostra “Napul è... i luoghi di Pino Daniele”, a cura di Michelangelo Iossa e Carmine Aymone con le foto di Dino Borrelli. Gli amanti del cinema d'autore si incontreranno al cinema Astra stasera (venerdì, ndr) alle 21 per la proiezione di the Wolfpack di Crystal Moselle.

Per quanto riguarda i film in sala continua a spopolare “Quo vado” di Checco Zalone, inserito nei programmi di tutti i cinema della provincia di Napoli, che dovrà vedersela con la concorrenza di Giuseppe Tornatore e “La corrispondenza”, anch'esso proiettato nei principali multisala cittadini, e con il settimo capitolo della saga di Rocky con “Creed”, proiettato al Martos e allo Space cinema. Infine i concerti con Johnny Dal Basso stasera in concerto alle 22 al Frequency di Pomigliano d'Arco; l'ingresso è gratuito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento