rotate-mobile
Cultura Torre annunziata

A Torre Annunziata nascerà una scuola sull'arte dei pupari

Dal 2 luglio, la nuova sede museale permanente ospiterà i pupi della famiglia Corelli: ben cinquanta esemplari alti un metro

Non ci saranno soltanto i preziosi reperti archeologici di Oplontis in mostra a palazzo Criscuolo. Dal 2 luglio, la nuova sede museale permanente di Torre Annunziata ospiterà infatti i pupi della famiglia Corelli, storica famiglia torrese di pupari. Ben cinquanta esemplari alti un metro.

In collaborazione con la famiglia Corelli, poi, l’Amministrazione comunale istituirà una scuola di formazione che riguarderà proprio tutte le attività legate al mondo dei pupi: dalla loro costruzione, dalla realizzazione dei loro abiti e accessori di scena, fino alla messa in scena delle rappresentazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Torre Annunziata nascerà una scuola sull'arte dei pupari

NapoliToday è in caricamento