menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Museo della Pace, pronti per l'inaugurazione: un intero piano dedicato a Pino Daniele

Creato dalla Fondazione Mediterrano, aprirà le porte al pubblico il 29 giugno ed ospiterà l'installazione permanente 'Pino Daniele Alive'. Sei le stanze dedicate al bluesman partenopeo

Lo scorso novembre, le prime notizie per la gioia degli ammiratori di Pino Daniele. E ormai manca davvero poco all'inaugurazione del Museo della Pace, presso il Grand Hotel de Londres di Piazza Municipio, che ospiterà anche la mostra stabile 'Pino Daniele Alive'.

Il Museo della Pace - MAMT (Mediterraneo, Arte, Architettura, Archeologia, Ambiente, Musica, Migrazioni, Tradizioni, Turismo) aprirà le sue  porte al pubblico il prossimo 29 giugno. Uno spazio creato dalla FONDAZIONE MEDITERRANEO, da oltre 25 anni impegnata per il dialogo e la pace nel Mediterraneo e nel Mondo, che prenderà vita proprio nel cuore di Napoli, a due passi dalla stazione metro disegnata da Alvaro Siza e dal porto crocieristico. 

Dodici i percorsi emozionali che sarà possibile visitare al Museo, basati su importanti temi quali Migrazioni, Dialogo interreligioso, Musica, Storie di Pace, Legalità: il tutto guidato da oltre 5.000 video in alta definizione e da oggetti, reperti e testimonianze uniche al mondo che hanno contribuito a definire il Museo “patrimonio emozionale dell’umanità” e a conferirgli il titolo di “Museo delle Emozioni”.

Un intero piano dello stabile sarà poi dedicato al grande bluesman partenopeo. Il PINO DANIELE TRUST ONLUS ha infatti chiuso un accordo con la FONDAZIONE MEDITERRANEO ONLUS per ospitare l'installazione museale permanente dal nome "PINO DANIELE ALIVE" presso il museo della Pace. Ben sei le stanze dedicate a Pino Daniele, per raccontare la sua storia musicale creando un percorso che collega luoghi, suoni, suggestioni e ricordi. Elementi acustici, visivi ed emotivi, figure, forme e colori rimandano alle contaminazioni musicali e culturali che hanno segnato l'immaginario artistico del grande artista.

La musica di Pino Daniele, inoltre, sonorizza oltre trenta filmati sulla storia del Museo e sui luoghi più belli del Mediterraneo e della Campania: dalla Costiera Amalfitana a Pompei, dalle isole ai Monumenti più significativi, dalla Reggia di Caserta al Vesuvio, creando un impatto emozionale unico e di grandissima qualità internazionale. La sua musica è anche parte integrante di tutte le aree del "Museo della Pace": dalla filodiffusione ai video che accompagnano l'utente in un viaggio nel "Mediterraneo" attraverso la Storia, la Geografica, le Religioni, le Tradizioni, la Musica, l'Arte, il Destino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento