Gomorra perde uno dei personaggi più amati nel terzo episodio della seconda stagione

A stroncare la vita al boss Salvatore Conte nel terzo episodio un fendente sferrato alla giugulare. E intanto i Savastano stanno per riprendere il potere

Conte e Ciro

Colpi di scena che hanno lasciato attoniti gli spettatori di Gomorra nella terza puntata, culminata per chi non l'avesse ancora vista, con la morte a sorpresa di uno dei personaggi più amati, il boss Salvatore Conte.

A stroncare la vita del ras cattolico un fendente sferrato alla sua giugulare dai suoi affiliati, imbeccati dall'immortale Ciro di Marzio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il doppio episodio di Gomorra, che ha visto anche il ritorno di Don Pietro Savastano a Scampia, termina invece con l'imminente arrivo a Napoli di Genny Savastano, che dovrà trattare la pace con il gruppo camorrista guidato da Di Marzio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Lutto in Prefettura, muore 65enne nel giorno del suo compleanno

Torna su
NapoliToday è in caricamento