menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gomorra, Marco D'Amore: "Ero un ragazzo difficile, ho fatto delle scemenze"

L'attore al Giffoni film festival ha presentato "Un posto sicuro", il film di Francesco Ghiaccio presentato fuori concorso, dedicato alla vicenda dell'Eternit

"Dopo la strage di Nizza, in questi giorni di tragedia, un posto sicuro per me è qui a Giffoni dove ci sono migliaia di ragazzi che guardano al futuro in modo positivo e sono pieni di speranza. Altrove sento solo un clima molto negativo, un clima di guerra e di sconforto. Un posto sicuro è dove si pensa positivo". Così Marco D'Amore, al Giffoni film festival per incontrare i ragazzi che hanno visto appunto Un posto sicuro, il film di Francesco Ghiaccio presentato fuori concorso, dedicato alla vicenda dell'Eternit.

"Ero un ragazzo difficile - ha spiegato l'interprete di Ciro in Gomorra - pieno di turbamenti e di passioni. Ho fatto una serie di scemenze, come tutti, poi ho incontrato il cinema che mi ha catturato l'anima".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento