Anche Hillary Clinton conquistata dalla Napoli di Elena Ferrante

"Mi sono dovuta fermare al primo libro, ma non riuscivo a smettere", ha affermato la candidata democratica alla Casa Bianca

Hillary Clinton, candidata democratica alla Casa Bianca, ha rivelato di essere una appassionata lettrice dei libri della scrittrice italiana Elena Ferrante.

Clinton ne ha parlato nel podcast intitolato 'With Her' nel quale si rivolge ai lettori. In questo momento, rivela, ad appassionarla e ad ipnotizzarla è 'L'amica geniale', il primo libro della quadrilogia della scrittrice italiana, la cui identità appare ad oggi misteriosa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ibro è ambientato in una periferia napoletana. "Mi sono dovuta fermare al primo libro, ma non riuscivo a smettere", ha confessato la Clinton che ha anche iniziato a leggere il secondo volume della Ferrante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • Focolaio Covid alla Sonrisa, intubato un cantante del Castello delle Cerimonie

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento