In 4mila al congresso dei testimoni di Geova

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Circa 4000 persone, provenienti dai comuni di Pozzuoli, Bagnoli e Fuorigrotta, affluiranno a Forchia (BN) per assistere ad un congresso speciale dei Testimoni di Geova.

I Testimoni di Geova stanno invitando tutte le persone ai congressi di zona del 2016, che si terranno in tutto il mondo e avranno come tema: "Rimaniamo leali a Geova". Terranno questi eventi gratuiti in Campania nel comune di Forchia (BN) in Via Contrada Rella SNC a partire da venerdì 17 Giugno. Durante i tre giorni del programma, che si terrà dal 15 al 17 luglio 2016, si susseguiranno 49 interventi, ognuno dei quali approfondirà il tema della "lealtà". Inoltre, appositamente per questo evento, i Testimoni hanno preparato 35 video e due film che saranno proiettati il sabato e la domenica. Ogni giorno le sessioni mattutine e pomeridiane saranno introdotte da video musicali.

QUALI SARANNO I MOMENTI PIU' ATTESI?

Venerdì: Discorsi e brevi video mostreranno in che modo Gesù Cristo diede un esempio perfetto come "leale" di Dio (Atti 2:27).

Sabato: Il libro biblico di Giobbe ci insegnerà a rimanere leali anche quando viviamo momenti di profonda sofferenza; durante la sessione pomeridiana verrà trasmesso un film in chiave moderna totalmente ispirato alla sua storia.

Domenica: Un film avvincente racconterà di come il re Ezechia "si teneva stretto a Geova" mentre era assediato dai suoi nemici (2 Re 18:6).

Come negli anni passati, i Testimoni distribuiranno un invito speciale per invitare tutte le persone a unirsi a loro. Su www.jw.org, sito ufficiale dei Testimoni, sono indicati le date e i luoghi dove si terranno tutti i congressi in Italia ed il programma delle sessioni (nella sezione CHI SIAMO/CONGRESSI).

Il pubblico è invitato ad assistere a tutti e tre i giorni del congresso. Le sessioni inizieranno alle ore 9,30. L'ingresso è libero e non si faranno collette.

I più letti
Torna su
NapoliToday è in caricamento