rotate-mobile
Eventi Chiaia / Riviera di Chiaia, 270

Cristina Donadio madrina della fondazione "I figli degli altri"

Il 18 novembre, presso la sede storica del gruppo industriale Tecno, una speciale serata di beneficenza realizzata per finanziare l’iniziativa in difesa di minori soggetti a maltrattamenti e abusi

Venerdì 18 novembre ore 19.00 presso la sede storica del gruppo industriale Tecno (via Riviera di Chiaia 270), in occasione della presentazione della Fondazione I figli degli altri, nata dall’impegno della psicologa e psicoterapeuta Rosetta Cappelluccio, autrice dell’omonimo libro, l’attrice Cristina Donadio darà voce ad alcune pagine dell’opera,in una serata di beneficenza realizzata per finanziare l’iniziativa in difesa di minori soggetti a maltrattamenti e abusi.

Tra i casi seguiti nel libro c’è la storia di Fortuna Loffredo, la bimba del Parco Verde di Caivano, violentata e poi gettata nel vuoto dal suo aguzzino. La Fondazione è costituita da un insieme di professionisti, enti e imprese interessati a perseguire finalità di utilità sociale consistenti nell’assistenza, accoglienza, istruzione ed educazione di bambini e ragazzi svantaggiati (età da 0 a 18 anni), che vivono in stato di povertà, emarginati e\o soggetti a forme di disagio sociale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cristina Donadio madrina della fondazione "I figli degli altri"

NapoliToday è in caricamento