rotate-mobile
Eventi Pimonte

“Il coraggio di vivere”: incontro a Pimonte

Successo per la tavola rotonda organizzata dal Forum dei Giovani di Pimonte presso la sala convegni Ics Paride Del Pozzo e sostenuta dal Consigliere della Città Metropolitana di Napoli Vincenzo Cirillo

Grande successo per l’incontro dal titolo “Il coraggio di vivere” organizzato dal Forum dei Giovani di Pimonte presso la sala convegni Ics Paride Del Pozzo di Piemonte fortemente voluto e sostenuto dal Consigliere della Città Metropolitana di Napoli Vincenzo Cirillo, che ha accolto le istanze e i desideri dei ragazzi del posto.

Presenti, tra gli altri, il magistrato antimafia Catello Maresca, Francesco Summa sindaco di Pimonte e don Nino Lazzazzara parroco di Pimonte.

“E’ stato un grande piacere organizzare e partecipare al convegno Il coraggio di vivere de il Forum dei Giovani di Pimonte.
I ragazzi mi hanno ringraziato, perché con il mio intervento hanno potuto incontrare Catello Maresca, simbolo per tutti noi della lotta alla mafia, emblema di giustizia ed onestà, e per me un grande amico” . Ha dichiarato Vincenzo Cirillo, fautore della tavola rotonda che ha poi aggiunto: “Era solo qualche mese fa quando questi giovani uomini e queste giovani donne mi hanno chiesto un aiuto per organizzare questo incontro. Ed io ho subito intercettato le loro esigenze e desideri accompagnandoli passo dopo passo in questa avventura. Posso dire che abbiamo fatto l’impossibile per mettere in piedi il convegno, il cui risultato è andato oltre ogni più rosea aspettativa”.

In sala una stracolma di persone erano presenti anche tanti di tanti amministratori locali, tra cui: Mafalda Attianese, Assessore alle Politiche Sociali ed Istruzione di Pimonte; Alberto Grosso, Assessore Lavori Pubblici, Urbanistica e Ambiente di Pimonte; Pasquale Somma di Pimonte, Presidente del consiglio comunale di Pimonte; Luca Balestrieri, consigliere comunale e vicepresidente della comunità montana dei Monti Lattari; Davide Minieri, consigliere con delega allo sport ed alla cultura di Pimonte; Vincenzo Aiello di Pimonte, consigliere con delega al turismo e all’innovazione tecnologica di Pimonte; Nello D’Auria, Sindaco di Gragnano; Antonio Scala, consigliere comunale di Gragnano; Costantino Peccerillo, Sindaco di Casola di Napoli; e Giosuè d’Amora, sindaco di Santa Maria la Carità.

Tutti i presenti hanno applaudito con gratitudine ed entusiasmo a questa bellissima iniziativa, a cui hanno preso parte anche i rappresentanti dei Forum dei giovani di Gragnano e Agerola.

Durante la serata si è discusso di vari temi tra cui: fondi Pnrr intercettati dalla criminalità, influenze criminali tra giovani, risposte delle Istituzioni nei confronti della criminalità.

“E’ stato bellissimo vedere persone di tutte le età così partecipi e interessate alle tematiche trattate. Peppino Impastato , diceva “ La mafia uccide, il silenzio pure”, ed oggi la voce di tutti noi si è fatta sentire ed è stato davvero magnifico". Ha concluso Vincenzo Cirillo a margine della serata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Il coraggio di vivere”: incontro a Pimonte

NapoliToday è in caricamento